Ju-Jitsu: Il M° Bistocchi riceve il 7° DAN per meriti sportivi

Massimo Bistocchi(UJ.com3.0) PERUGIA – In occasione della chiusura dei lavori del raduno collegiale del Team Italia cat. Senior, ove il D.G. Bistocchi e lo Staff tecnico si sono pronunciati circa la scelta degli atleti titolari che rappresenteranno la squadra azzurra ai prossimi Campionati Europei a Walldorf, il Presidente della A.I.J.J. M° Dario Quenza ha conferito il 7° dan al Maestro perugino per meriti sportivi.
Il Consiglio Direttivo Nazionale ha deliberato in tal senso lo scorso 21 aprile pronunciandosi con la seguente motivazione: “ ….per gli importanti risultati ottenuti in campo internazionale e per l’impegno profuso nella gestione del Team Italia nel quadriennio olimpico 2009/2012”.
Il M° Bistocchi, visibilmente emozionato e felicemente sorpreso, nel ringraziare il Presidente Quenza per l’importante grado “confezionato” in una targa ricordo, ha abbracciato simbolicamente gli atleti e lo staff tecnico, in primis il M° Paolo Palma reale punto di riferimento da sempre, lo staff medico e lo staff organizzativo capitanato da Raffaele Calzoni, con i quali ha condiviso impegno, sacrifici, preoccupazioni, sofferenze ma anche tante soddisfazioni e momenti di grande gioia.
L’occasione del conferimento del grado non poteva essere che, opportunamente, la sede di allenamento del Team Italia, per la circostanza il numero 88 della serie collezionata dal M° Bistocchi. A titolo di cronaca sono stati menzionati i “numeri sportivi” più significativi della carriera del D.G. perugino: 32 gare internazionali, di cui 3 World Games, 12 Mondiali, 15 Europei, 1 Combat Games ed 1 Coppa Europea, conquistando 140 podi (19 ori – 36 argenti – 85 bronzi).
Il  M° Bistocchi è stato riconfermato alla guida della Nazionale Italiana (U18, U21 e senior) a febbraio scorso in quel di Palermo, e ciò a valere per il quadriennio 2013/2016…..e come è abituato a dire “ forza e coraggio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*