È la settimana che porta all’esordio in superlega, domani allenamento congiunto a Civitanova

Esordio in Superlega, domani allenamento congiunto a Civitanova

È la settimana che porta all’esordio in superlega, domani allenamento congiunto a Civitanova

Si è aperta stamattina la settimana che porta all’esordio in Superlega per la Sir Safety Conad Perugia. Si è aperta con una seduta al mattino in sala pesi per i vari gruppi di lavoro preparati da Nikola Grbic e dal suo staff e proseguirà nel pomeriggio con l’allenamento tecnico e tattico sul campo centrale del PalaBarton.

Si serrano in ranghi in casa bianconera. Dopo l’enorme mole di lavoro svolta dall’inizio della preparazione e dopo l’inserimento strada facendo ed uno alla volta dei giocatori impegnati in estate con le proprie nazionali, è arrivato il momento di concretizzare tutto questo sul rettangolo di gioco e di iniziare un lavoro differente, incentrato anche sullo studio dell’avversario e delle misure tecnico-tattiche da adottare di domenica in domenica.

In tal senso lo staff tecnico e statistico bianconero è già in moto da un po’ mentre Grbic sta dedicando gran parte del tempo in palestra ad inculcare nella testa e nelle braccia dei ragazzi il proprio sistema di gioco in fase di primo attacco ed in fase break.

Raggiungere prima possibile un ritmo di gioco adeguato è un altro obiettivo attuale del gruppo di lavoro ed in tal senso si procederà anche domani per l’ultimo test precampionato, un allenamento congiunto all’Eurosuole Forum di Civitanova contro la Cucine Lube di coach Blengini (inizio fissato alle ore 17:00).

Un passaggio certamente importante in vista dell’esordio in Superlega di domenica a Pian di Massiano contro Cisterna. Un test super probante contro un avversario fortissimo. Un momento che sarà certamente di crescita per i Block Devils nel loro percorso stagionale.
Ci saranno con ogni probabilità i sestetti attuali migliori da entrambe le parti. Civitanova potrebbe presentare inizialmente De Cecco in regia in diagonale con il portoricano Garcia Fernanrdez, Simon ed Anzani centrali, il brasiliano Lucarelli insieme a Juantorena in posto quattro e Balaso libero. Perugia dovrebbe contrapporsi con Giannelli e Rychlicki diagonale palleggiatore-opposto, Mengozzi e Solè coppia di centrali, Anderson e Leon tandem di schiacciatori e Colaci libero.

Proprio Massimo Colaci pone l’attenzione sull’obiettivo attuale dei bianconeri.

“Quanto ci vorrà per vedere la vera Perugia? Spero non tanto – spiega il libero pugliese – perché abbiamo a breve un obiettivo molto chiaro che è quello della Supercoppa Italiana e tutto quello che stiamo facendo è finalizzato proprio per arrivare bene alla Final Four di Civitanova (in programma nel weekend del 23 e 24 ottobre con Perugia-Trento e Civitanova-Monza le due semifinali, ndr). Mancano tre settimane e spero di vedere lì la vera Perugia. Poi è chiaro che anche dopo la Supercoppa lavoreremo per crescere ancora, ma il primo obiettivo adesso è quello e vogliamo arrivarci bene perché è un obiettivo importante”.

Probabili formazioni:

Cucine Lube Civitanova: De Cecco-Garcia Fernandez, Simon-Anzani, Lucarelli-Juantorena, Balaso libero. All. Blengini.
Sir Safety Conad Perugia: Giannelli-Rychlicki, Solè-Mengozzi, Anderson-Leon, Colaci libero. All. Grbic.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*