ECO – GIRO di MONTE ACUTO

ciclismo(UJ.com3.0) UMBERTIDE – Gara podistica competitiva di km 13 e non competitiva di km 9 Domenica 28 aprile 2013 PROGRAMMA: Ore 8,00 Ritrovo presso il ristorante “La Cantina di Nunzio” Loc. Pacella Strada Provinciale Umbertide – Preggio ( PG ) Ore 8,30 Partenza gara non competitiva Ore 10,00 Partenza gara competitiva ISCRIZIONI: Quota 7,00 € competitiva, € 5 non competitiva fino a 30 minuti prima della partenza. All’iscrizione è obbligatorio il tesseramento valido per il 2013 alla UISP e Fidal o a qualsiasi altro ente di promozione sportiva riconosciuto. Le preiscrizioni via e-mail si chiuderanno sabato 27 aprile ore 14,00. Per tutti i partecipanti pacco gara, con prodotti tipici, ed al termine della stessa sarà offerto un ristoro a tutti gli atleti. INFORMAZIONI: Ili Ama: 392 7990235 – ilha1980@gmail.com Nadio Procacci: 349 8122264 – procaccinadio@gmail.com Come arrivare a Monte Acuto: Da Cesena: superstrada Cesena-Roma uscita Umbertide Da Perugia: superstrada Roma-Cesena uscita Umbertide Seguire poi le indicazioni della gara. PREMIAZIONI: ASSOLUTI prime 3 donne 100,00 € – 70,00 € – 50,00 € di rimborso spese. primi 3 uomini 100,00 € – 70,00 € – 50,00 € di rimborso spese. Saranno premiati almeno i primi 10 di ogni categoria con prodotti tipici. Saranno premiati i primi 3 gruppi più numerosi con almeno 10 iscritti.

 

CATEGORIE: FEMMINILI 95/84 – 83/74 – 73/64 – 63 e precedenti. MASCHILI 95/79 – 78/74 – 73/69 – 68/64 – 63/59 – 58/54 – 53/49 – 48 e precedenti. Al termine della gara sarà possibile pranzare presso il ristorante, con menù del podista, a base di prodotti tipici locali. Gradita la prenotazione, Nunzio 348 9829276 REGOLAMENTO: 1) L’iscrizione alla manifestazione è riservata a coloro che sono in possesso di tessera UISP e Fidal o di qualsiasi altro ente di promozione sportiva riconosciuto. Tali tessere s’intendono rilasciate in base alle norme sulla tutela sanitaria dell’attività agonistica ( D.M. del 18/02/1982 ) da presentarsi al momento dell’iscrizione. 2) Il rifornimento e lo spugnaggio saranno organizzati come da regolamento UISP. 3) Il Comitato organizzatore, nel riservarsi di variare ogni clausola del presente regolamento, per motivi di forza maggiore, declina ogni responsabilità per incidenti e danni a persone e cose, prima, durante e dopo la manifestazione. 4) Con l’iscrizione i partecipanti dichiarano di conoscere e di accettare il presente regolamento, mentre per quanto non previsto valgono le norme UISP. 5) Il comitato organizzatore assicura il servizio medico, il centro mobile di soccorso. 6) Reclami: dovranno essere presentati per iscritto e consegnati entro 30 minuti dal termine della gara al Giudice arbitro, accompagnati dalla tassa di 15,00 € restituibili in caso di reclamo accolto.

Commenta per primo

Rispondi