“DENTRO O FUORI”! UNA PASQUETTA A PIACENZA PER RIMANERE IN VITA

di Simone Camardese (UJ.com3.0) PERUGIA – Senza paura! Dovrà essere questo l’atteggiamento della Sir Safety Banca di Mantignana Perugia che lunedì 1 aprile, con fischio d’inizio alle ore 18:00, sarà di scena a Piacenza per affrontare la Copra Elior per gara 3 dei quarti di finale playoff Linkem Cup. È la classica gara senza appello per i bianconeri del presidente Sirci. Dopo il blitz di giovedì scorso al PalaEvangelisti, i piacentini conducono infatti la serie 2-0 e giocano di fronte al pubblico amico il primo match ball per accedere alle semifinali scudetto. Ma non saranno certo i Block Devils a stendere il tappeto rosso a Papi e compagni!
Kovac e tutto l’entourage bianconero si aspettano infatti una squadra che, come ha fatto anche giovedì, lotti su ogni pallone e dia il massimo in campo per cercare di riportare la serie al PalaEvangelisti. Il tecnico serbo con il suo staff ha analizzato con cura gara 2 e sembra intenzionato a riproporre a Piacenza lo stesso starting seven con Daldello in cabina di regia, Petric in diagonale, Alletti e l’australiano Edgar al centro, Vujevic e Schwarz in banda con Giovi a presidiare la seconda linea. Avere il giusto atteggiamento sarà basilare per Perugia che dovrà, in aggiunta, migliorare in alcune situazioni di gioco per contrastare al meglio il servizio al fulmicotone avversario.
La Copra Elior dovrebbe riproporre la formazione che ha vinto a Perugia, destando una bellissima impressione. Coach Monti dovrebbe quindi mandare in campo De Cecco al palleggio, Fei opposto, Holt e Simon al centro, Papi e Zlatanov in zona quattro e Marra libero.
È facile individuare un possibile tema tattico della sfida. Vista al PalaEvangelisti, Piacenza va limitata soprattutto non consentendo ai suoi tanti battitori al salto di prendere ritmo con lunghe serie dai nove metri. Per i Block Devils quindi diventano fondamentali la situazioni di attacco su palla alta con il muro avversario piazzato che, in caso di buona riuscita, consentirebbero a Perugia di rimanere a contatto nel punteggio. Ovviamente la prestazione dei tre martelli in campo, sia in ricezione che in attacco, diventa decisiva.
Ma per i ragazzi di Kovac sarà soprattutto importante affrontare la sfida con la giusta testa ed il giusto atteggiamento. Quello dimostrato durante tutta la stagione. Quello che ha consentito alla Sir di raggiungere i quarti di finale di coppa Italia, il sesto posto in regular season ed i quarti di finale playoff. Quello che lunedì sera potrebbe ancora tenere in vita i sogni bianconeri!
GARA 3 TRA PIACENZA E PERUGIA IN DIRETTA SU INTERNET
Gara 3 dei quarti di finale playoff Linkem Cup sarà trasmessa in diretta, a partire dalle ore 18:00, sul canale Sportube.tv
 
PROBABILI FORMAZIONI
COPRA ELIOR PIACENZA: De Cecco-Fei, Holt-Simon, Zlatanov-Papi, Marra libero. All. Monti.
SIR SAFETY BANCA DI MANTIGNANA PERUGIA: Daldello-Petric, Alletti-Edgar, Vujevic-Schwarz, Giovi libero. All. Kovac.
Arbitri: Luca Sobrero – Marco Braico

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*