Speranza, ‘no zone grigie, se Paese può evitare chiusure è per vaccini’

Dobbiamo dare un messaggio senza zone grigie, non può esserci ambiguità

Speranza, 'no zone grigie, se Paese può evitare chiusure è per vaccini'

Speranza, ‘no zone grigie, se Paese può evitare chiusure è per vaccini’

“Dobbiamo dare un messaggio senza zone grigie, non può esserci ambiguità. Se oggi il Paese può evitare chiusure, anche con un tasso di contagio significativo negli altri Paesi europei è perché abbiamo un ‘game changer’, che è la presenza dei vaccini”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza in conferenza stampa al termine del cdm.

“Penso su questo dobbiamo fare uno sforzo – ha sottolineato Speranza – la mia richiesta a tutte le forze sociali, politiche e alla stampa è di aiutarci in questo obiettivo. L’Italia sta facendo molto bene, i numeri sono straordinariamente positivi e questo è lo scudo che abbiamo”.

Quindi ha aggiunto: “Anthony Fauci è un punto di riferimento e tra i più spinti nel dire che la vaccinazione è l’arma fondamentale. Sappiamo benissimo che ci sono persone in una percentuale molto residuale che anche dinnanzi al vaccino non hanno la possibilità di sviluppare una risposta immunitaria ma la stragrande maggioranza delle persone che si vaccina è protetta dal contagio e in un numero significativo da ospedalizzazione, terapia intensiva e dal decesso”.

(Fem/Adnkronos)

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*