Scadono il 10 settembre i bandi Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia

Scadono il 10 settembre i bandi Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Stanno per scadere i termini per partecipare ai bandi della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia destinati al settore Educazione, Istruzione e Formazione. Gli Istituti scolastici interessati avranno tempo fino al prossimo 10 settembre per la presentazione dei progetti e della richiesta di contributo.

Come sottolineato dal Presidente Giampiero Bianconi “non è previsto alcun cofinanziamento da parte delle scuole, i progetti sono completamente sostenuti dalla Fondazione per permettere a tutti gli istituti, da quelli più grandi a quelli più piccoli, di attivare le iniziative formative senza investire risorse proprie”.

Il primo bando, “Mediazione linguistica”, è rivolto alle scuole primarie ed intende favorire il processo di inclusione sociale attraverso la realizzazione di progetti di mediazione linguistica rivolti agli studenti che necessitano di implementare la lingua italiana, in quanto non lingua madre, per consentire loro di migliorare la propria capacità di esprimersi in italiano. Le proposte dovranno integrarsi con quanto svolto nella normale attività didattica.

Il secondo bando, “Partiamo dagli adulti”, intende intervenire sui nuovi comportamenti di comunicazione degli adolescenti e sullo sviluppo del digitale nella pratica didattica quotidiana. Le risorse sono destiate alle scuole secondarie pubbliche, di primo e secondo grado, per la realizzazione di progetti di formazione ed accompagnamento dei genitori e degli insegnanti che forniscano loro gli strumenti per guidare l’utilizzo responsabile delle tecnologie per la comunicazione da parte delle nuove generazioni.  Si intende così agire sul piano educativo dei giovani in modo intergenerazionale, intensificando gli interventi volti a sviluppare la competenza digitale degli studenti, dei docenti e delle famiglie.

I bandi sono consultabili sul sito www.fondazionecrpg.com dal quale è possibile presentare le domande entro il 10 settembre attraverso la piattaforma ROL –Richieste e Rendicontazione On Line, raggiungibile tramite apposito collegamento nella sezione “bandi e contributi” – “richieste di contributo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*