Ponte San Giovanni, nasce il comitato per la sicurezza

 
Chiama o scrivi in redazione


Ponte San Giovanni, nasce il comitato per la sicurezza

Ponte San Giovanni è un posto bellissimo. Da un po’ di anni però, non è stato più possibile viverlo in tranquillità perché ci sono soggetti pericolosi. E’ quanto detto da un residente durante l’incontro organizzato dal comitato degli abitanti di via Paris, a Ponte San Giovanni, dopo il violento accoltellamento.

Anziani e bambini non sono più liberi di frequentare il parco. All’appello del comitato, raccolto subito dalla Pro Ponte, hanno risposto anche cittadini che vivono in altre aree. Ed ecco che venerdì la popolazione si è riappropriata di questo spazio, sottraendolo, almeno per una sera, a chi da tempo lo gestisce con prepotenza.

“La sicurezza di ogni cittadino è essenziale, – è stato detto – da diverso tempo sono nati i problemi, legati alla presenza di giovani che danno fastidio la notte, si drogano e spacciano. Dobbiamo partecipare tutti attivamente per mantenere l’ordine, da buoni cittadini, e dare sempre il benvenuto alle persone perbene che rispettano le leggi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*