L’attore Stefano de Majo sull’autoscala dei pompieri, solidarietà ai malati 📸

 
Chiama o scrivi in redazione


L’attore Stefano de Majo sull’autoscala dei pompieri, solidarietà ai malati 📸

Terni – Una mattina di Natale ricca di emozioni all’Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni grazie all’evento della Polizia di Stato e dei Vigili del Fuoco. Presenti, tra gli altri, il commissario straordinario del Santa Maria di Terni Pasquale Chiarelli, il questore di Terni Roberto Massucci, il vicesindaco Andrea Giuli e l’attore Stefano de Majo, protagonista di uno spettacolo itinerante di fiabe, tratte dai “Racconti del Ciocco” narrate attraverso le finestre dell’ospedale.



© Protetto da Copyright DMCA

Per mantenere il distanziamento dettato dalle regole anticontagio, de Majo si è avvalso dell’autoscala dei Vigili del fuoco, scortata dalle Volanti della questura di Terni. “Una significativa giornata di solidarietà – ha detto il commissario Chiarelli – che ci dà ancora di più la forza di lottare contro le difficoltà della vita. Ringrazio il questore da sempre vicino al nostro ospedale e a tutti gli operatori sanitari, specialmente in questo Natale così diverso”. Il vicesindaco Giuli ha portato il saluto e l’augurio dell’amministrazione comunale di Terni: “Le Istituzioni – ha detto – sono costantemente a fianco del Santa Maria”.

Forze dell’Ordine e Pronto Intervento insieme, da sempre abituati a fronteggiare le emergenze sul territorio, in questo difficile Natale, attraverso le fiabe, hanno acceso sorrisi dalle finestre con l’augurio di ritornare presto nella fiaba reale della vita normale.



Al richiamo della zampogna suonata da Marco Baccarelli, polistrumentista e ricercatore delle antiche tradizioni orali del nostro territorio, i mezzi della Polizia di Stato e dei Vigili del fuoco hanno affiancato le ambulanze nel piazzale dell’ospedale Santa Maria, posizionandosi prima nel piazzale sottostante il reparto di Pediatria per portare doni e sorrisi e raccontando una prima fiaba, interpretata da de Majo, per poi spostarsi nel piazzale opposto, lato Geriatria, utilizzando l’autoscala.

L’attore Stefano de Majo sull’autoscala dei pompieri per raggiungere tutti i sei piani dell’ospedale e rallegrare i malati con le fiabe. Donati zainetti della Polizia di Stato e giocattoli offerti dai Vigili del fuoco.

All’opera anche un particolare musicista: un pompiere in divisa, Manuel Trotti, eccellente sassofonista diplomato al conservatorio Morlacchi di Perugia con esperienze sia nella banda nazionale dei Vigili del fuoco che in diverse formazioni jazz, che ha accompagnato col suo sassofono le fiabe: “Le fiabe non sono solo per i bambini – ha detto de Majo – e la nostra forza è nei vostri sorrisi”.
Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Ai bambini ospiti di Pediatria sono stati donati zainetti della Polizia di Stato con libri e gadget e costruzioni giocattolo della Lego, offerte dai Vigili del fuoco. La giornata si è poi conclusa con un brindisi augurale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*