Dramma della Libia, Fabrizio Bracco, contrastare cultura nazifascista italiana

 
Chiama o scrivi in redazione


Dramma della Libia, Fabrizio Bracco, contrastare cultura nazifascista italiana
Irish Defence Forces

Dramma della Libia, Fabrizio Bracco, contrastare cultura nazifascista italiana

Fondazione Pietro Conti, Pci, Pds e Ds, un patrimonio da conservare
fabrizio bracco

dal Professor
Fabrizio Bracco
Ho visto a Propagandalive su La 7 una testimonianza agghiacciante su cosa succede in Libia. Di fronte alle testimonianze dei rifugiati, torturati, stuprati, obbligati a combattere per avere salva la vita… ho provato un profondo senso di colpa, mi sono vergognato di quanto poco facciamo per contrastare in Italia questa dilagante cultura nazifascista per cui le etnie sono colpevoli in quanto tali. Oggi sono i rom e i neri, domani?

© Protetto da Copyright DMCA

Sinistra vuol dire innanzitutto difesa della dignità di ogni essere umano, e aggiungo di ogni essere vivente… dobbiamo recuperare questo valore fondativo anche se oggi appare impopolare.

Dobbiamo stare nelle periferie romane a difendere i diritti di tutti, come sostenere una diversa (radicalmente diversa) politica verso la Libia e gli altri paesi dell’Africa, come difendere il diritto al lavoro e i diritti dei lavoratori e proteggere l’ambiente e con esso le prospettive delle nuove generazioni.

Mi sento addosso tutte le responsabilità della sinistra di questi anni, ma avverto anche l’urgenza di recuperarne i valori, oggi un po’ appannati. Per questo mi sento anti-italiano come i tanti che vogliono una Italia giusta e aperta. come Lucano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*