Paolo Vallesi a Deruta nella terza giornata del Deruta Book Fest

 
Chiama o scrivi in redazione


Paolo Vallesi a Deruta nella terza giornata del Deruta Book Fest

Paolo Vallesi a Deruta nella terza giornata del Deruta Book Fest

Si è arrivati alla giornata conclusiva del “Deruta Book Fest”, che nonostante il mal tempo prosegue, spostando tutte le iniziative all’interno della Sala Consigliare del Comune di Deruta. La giornata di sabato ha visto una ricca partecipazione di autori, poeti e appassionati di libri, che si sono alternati tra narrativa, poesia, thriller e saggistica. Grande successo per Paolo Vallesi, che ha letteralmente incantato tutti i presenti con le sue note, non è mancato un siparietto divertente con il sindaco di Deruta Michele Toniaccini, sulle note dell’inno della Fiorentina. Vallesi è arrivato a Deruta per presentare il suo libro autobiografico “La forza della (mia) vita”, ma ha anche allietato tutti con alcune delle sue più belle canzoni.

Il Deruta Book Fest si conclude oggi con un’intera mattinata dedicata ai più piccoli, con i laboratori per bambini con diversi autori di libri per l’infanzia, coordinati da Marta Moroni, a seguire alle ore 12,00 Roberta Palazzi presenta i libri InBook, libri illustrati con l’utilizzo di particolari simboli che aiutano alla lettura i bambini. Si proseguirà poi con la poesia e la narrativa per tutto il pomeriggio.

Nella serata di questa sera sarà premiato Gianluca Brundo con il Premio Deruta Book Fest per suo impegno come attore e regista e soprattutto come promotore culturale di diversi eventi dedicati al cinema. Quattro giorni intensi dedicati al libro che hanno riempito il Centro Storico Deruta di appassionati, un fine settimana all’insegna dell’arte e della cultura vissuto intensamente e soprattutto in sicurezza! L’evento è stato promosso dal Comune di Deruta con la collaborazione di Pro Deruta, Radio Moon Libera Deruta, l’Associazione le CreAmiche, l’Associazione “LA Casa degli Artisti, la Bertoni Editore, SignorLibro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*