Marchetti su rissa piazza Matteotti a Città di Castello, personaggi come questo non dovrebbero stare in Italia

Marchetti su rissa piazza Matteotti a Città di Castello, personaggi come questo non dovrebbero stare in Italia

Marchetti su rissa piazza Matteotti a Città di Castello, personaggi come questo non dovrebbero stare in Italia. “Episodi come quello di ieri in piazza Matteotti a Città di Castello non devono più accadere”. Il deputato Riccardo Augusto Marchetti non ci sta e sottolinea l’esigenza della sicurezza come priorità nell’azione di Governo Lega.

“L’episodio avvenuto ieri dove un pregiudicato tunisino si è ribellato agli agenti, picchiandoli e cercando di fuggire é vergognoso. Personaggi come questo, in passato più volte finiti agli arresti e con numerosi precedenti penali, non dovrebbero stare in Italia o, almeno, dovrebbero trascorrere molto tempo in galera. In Commissione giustizia alla Camera, della quale sono vicepresidente, discuteremo nei prossimi mesi di tematiche fondamentali per la sicurezza dei cittadini.

LEGGI ANCHE: Aggressione agenti polizia, Lega porta solidarietà a vicequestore Ziliotto

Trattandosi di un extracomunitario pluripregiudicato, ci muoveremo affinché questi soggetti, scontino la pena in carcere o, meglio ancora, vengano espulsi o scontino la pena nel paese di origine. Ci muoveremo in concerto con le altre commissioni affinché le forze di pubblica sicurezza abbiano margini di intervento, ovvero la possibilità di utilizzo di mezzi persuasivi come il taser, senza che questo pregiudichi pene o sospensioni per l’agente o il militare. Incrementeremo e potenzieremo gli agenti o militari.

Sarà nostro obiettivo approfondire tali tematiche. Nel frattempo mi occuperò in prima persona della questione di Città di Castello, affinché i cittadini possano sentirsi al sicuro e non più minacciati costantemente da certi personaggi”.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
14 − 10 =