Sospetta inalazione di cibo, migliora bimbo trasferito con l’elisoccorso al Meyer

 
Chiama o scrivi in redazione


Operaio cade dal tetto, arrivato in ospedale con Icaro è in rianimazione

Sospetta inalazione di cibo, migliora bimbo trasferito con l’elisoccorso al Meyer

Migliorano le condizioni del bambino di due anni e mezzo trasportato d’urgenza sabato pomeriggio all’ospedale Meyer di Firenze con l’elisoccorso. Già da domenica sera il bambino è stato estubato e sta riprendendo a respirare in maniera autonoma. Nel corso della settimana verranno effettuati altri esami, al termine dei quali verrà valutata un’eventuale dimissione.

Era successo il pomeriggio del 6 di aprile, alle ore 14, presso il pronto soccorso di Città di Castello era arrivato un bambino di 2 anni e mezzo, per sospetta inalazione di materiale alimentare.

Al bimbo erano state prestate le prime cure dal personale del Pronto Soccorso, della Pediatria e Anestesia e Rianimazione.

Viste le gravi condizioni, e dopo consulenza pediatrica e anestesiologica si era deciso per il trasferimento urgente del piccolo paziente in eliambulanza del 118 di Fabriano presso l’Ospedale Pediatrico Meyer.

La direzione del presidio ospedaliero ringrazia tutti gli operatori sanitari coinvolti e la centrale operativa 118 di Perugia per la prontezza dell’intervento; inoltre ringrazia la preziosa collaborazione dei vigili del fuoco del distaccamento di Città di Castello e la polizia municipale del Comune di Città di Castello.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*