Il covid uccide ancora, morto in ospedale un 64enne di Assisi, malato da un mese e mezzo

Lascia moglie, insegnante ad Assisi, e tre figli giovani, era di Rivotorto

 
Chiama o scrivi in redazione


Il covid uccide ancora, morto in ospedale un 64enne di Assisi, malato da un mese e mezzo

Il covid uccide ancora, morto in ospedale un 64enne di Assisi, malato da un mese e mezzo

Un uomo di 64 anni, M.V. di Rivotorto, è morto oggi pomeriggio in ospedale a Spoleto dove era ricoverato da qualche tempo causa Caocid-19. La terribile malattia, provocata dalla infezione dovuta al SarsCov 2, lo aveva colpito tempo fa e oggi il decesso, dopo un’intensiva interminabile, al San Matteo degli Infermi, ospedale di Spoleto.

L’uomo, che era sposato con una insegnante di Assisi e aveva tre figli giovani, era titolare di una azienda di artigianato di prodotti per turisti, souvenir dedicati al Santo di Assisi.

«Non sappiamo ancora quando ci saranno i funerali – dice Claudia Maria Travicelli -, é successo oggi primo pomeriggio ed è ancora presto per saperlo».

«Grande dolore per la moglie e i figli e la famiglia tutta – dice ancora l’ex assessore alla scuola -, siamo vicini al loro dolore. Parlo anche a nome di amici, conoscenti e colleghi. Da noi tutti le più sentite condoglianze».

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*