Basta i quiz a medicina, creare un movimento di opinione

Basta i quiz a medicina, creare un movimento di opinione
cdn.studenti.stbm.it

da Gianluigi Rosi
Basta i quiz a medicina, creare un movimento di opinione.
“Basta i quiz a medicina” con questo slogan il Dr. Gianluigi Rosi insieme ad altri Colleghi, invita tutti a cliccare mi piace per iniziare insieme una crociata per sensibilizzare tutti a creare un movimento di opinione per eliminare i quiz ad una facoltà che dovrebbe formare i futuri medici e quindi tutelare la salute dei cittadini italiani.

La tutela della salute ed il diritto allo studio sono due fondamenti della costituzione e non possono essere gestiti da 60 o 90 quiz da finire in 90 o 120 minuti che in nessun modo possono far capire la reale capacità e volontà di una persona a svolgere una attività da medico per la quale ci vuole passione e dovrebbe essere una missione.

La medicina da studenti si deve assimilare e la selezione deve essere naturale sono gli esami che selezionano e creano la convinzione nell’andare avanti.

Adesso chi si è iscritto deve per forza finire anche perché il rating dell’università viene dato per il numero dei laureati anno e questa la dice lunga. Il secondo problema nasce dopo la laurea e le specializzazioni sono un altro blocco che essendo pagate mettono a disposizione su 6000 laureati solo 3000 posti di specializzazione. Il numero di specialisti è crollato vorticosamente e rende difficile farsi curare.

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*