Azienda Ospedaliera di Terni, la presidente Tesei inaugura nuovi reparti

Inaugurato il nuovo reparto Cardio Toraco Vascolare e la nuova TAC

Azienda Ospedaliera di Terni, la presidente Tesei inaugura nuovi reparti

Inaugurato il nuovo reparto Cardio Toraco Vascolare e la nuova TAC

L’inaugurazione di un nuovo reparto e della nuova Tac,  sono state l’occasione della visita della presidente Donatella Tesei all’Ospedale santa Maria di Terni.

Di Rossano Pastura


La presidente della Giunta Regionale, accompagnata dall’assessore regionale alla salute e alle politiche sociali, Luca Coletto, e dal Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera di Terni, Pasquale Chiarelli, ha così potuto vedere e tenere a battesimo il nuovo reparto Cardio Toraco Vascolare e la nuova Tac di ultima generazione.

Le due strutture rappresentano dei punti di eccellenza per l’ospedale ternano, ma anche un riferimento per l’intero sistema sanitario regionale.

La presidente Tesei ha tenuto a sottolineare come questa visita rientri in un quadro di attenzione verso le strutture ospedaliere regionali, in questo caso motivata anche dai lavori conclusi all’interno del nosocomio.

L’occasione è stata utile anche per incontrare i primari e i vertici dell’azienda.

Il reparto Cardio Toraco Vascolare

Il nuovo Dipartimento Cardio Toraco Vascolare, che comprende Cardiochirurgia, Chirurgia Toracica e Chirurgia Vascolare, consentirà di mettere al servizio dei pazienti una struttura multidisciplinare in grado di rispondere a una serie di problematiche legate al sistema cardiocircolatorio nel suo complesso.

In questi spazi – ha spiegato la presidente Tesei – lavoreranno in team professionisti di diversi reparti che potranno così unire le proprie competenze per innalzare ulteriormente gli standard dell’assistenza sanitaria del Santa Maria. Proprio la multidisciplinarietà è uno dei punti di forza dell’ospedale di Terni e i nuovi spazi vanno proprio in questa direzione”.

I primi pazienti sono attesi per i primi giorni di dicembre

La nuova TAC

Altrettanto importante è la nuova Tac installata al piano -2 nei reparti di Radioterapia e Radiologia. L’apparecchiatura di ultima generazione, acquistata grazie ad un investimento di oltre 700.000€ permetterà una migliore efficacia diagnostica delle immagini con un minor impatto sul paziente.

La presidente Tesei ha sottolineato come questa nuova apparecchiatura “sia uno strumento di grande innovazione per la diagnostica e la prevenzione, inoltre potrà rappresentare un elemento importante per il recupero delle liste d’attesa“.

La visita della Tesei è stata anche l’occasione per fare il punto sull’iter del nuovo Piano sanitario regionale e sulle novità che questo introdurrà nella sanità umbra.

Le dichiarazioni del direttore generale Pasquale Chiarelli

“Vorrei ringraziare la Regione – ha spiegato – per questa occasione e in particolare ogni singolo professionista del Santa Maria per quanto fanno e per quanto hanno fatto in questi mesi. L’apertura della nuova area al sesto piano dedicata a Chirurgia Vascolare, Cardiochirurgia e Chirurgia Toracica rappresenta un nuovo passo in avanti che innalza ulteriormente gli standard qualitativi della nostra azienda ospedaliera come hub regionale sempre più attrattivo. L’occasione di oggi è anche favorevole per sottolineare la vicinanza alla nostra azienda, e di conseguenza a tutta la comunità, della Fondazione Carit, che di recente ha favorito diversi progetti che puntano anche a migliorare l’accoglienza delle persone malate e dei loro familiari”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*