Nomine e avvicendamenti in Diocesi a Terni

Nomine e avvicendamenti in Diocesi a Terni

A conclusione del ritiro del clero di inizio giugno, sono stati resi noti dal vescovo Francesco Antonio Soddu alcuni avvicendamenti nelle parrocchie della diocesi e nei servizi pastorali diocesani per una migliore organizzazione della pastorale diocesana e delle parrocchie.

A Terni, il vescovo Soddu ha nominato don Krzysztof Jan Kochanowski parroco di San Giovanni Bosco a Campomaggiore, in sostituzione di don Marco Crocioni.

Ad Attigliano, la parrocchia di San Lorenzo martire è stata affidata, come amministratore parrocchiale, a don Donat Katawa Matala che lascia la parrocchia dei Ss. Pietro e Cesareo in Guardea.

A don Marco Crocioni, è stata affidata la parrocchia dei Ss. Pietro e Cesareo in Guardea.

Le nomine di don Marco Crocioni, don Krzysztof Jan Kochanowski, don Donat Katawa Matala, comunicate in questo periodo, consentiranno ai sacerdoti di avere il tempo necessario per i trasferimenti ed entreranno in vigore dopo aver espletato tutte le procedure necessarie.

Inoltre, a seguito delle dimissioni di don Angelo D’Andrea, il vescovo ha nominato don Jean-Pierre Kalongisa Munina, Vicario Foraneo della Forania di Narni.

Ad Amelia, don Giuseppe Capsoni è stato nominato amministratore parrocchiale di Sant’Agostino, conservando la cappellania dell’ospedale di Amelia.

Per quanto riguarda i servizi pastorali diocesani è stato nominato direttore della Caritas Diocesana don Giuseppe Zen, che succede a padre Stefano Tondelli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*