Trasporto pubblico orario consultabile online, Solinas interroga Giunta

QUESTION TIME: “ATTIVAZIONE SERVIZIO ORARIO INTEGRATO PER LINEE DI TRASPORTO PUBBLICO” - A SOLINAS (MDP) RISPONDE ASSESSORE CHIANELLA: “ENTRO APRILE UNA APP CON INTEGRAZIONE DI BUS, TRENI E TRAGHETTI”

Trasporto pubblico orario consultabile online, Solinas interroga Giunta

Trasporto pubblico orario consultabile online, Solinas interroga Giunta

Nella seduta odierna dell’Assemblea legislativa, all’interno della sessione dedicata al Question time, il consigliere Attilio Solinas (Misto-Mdp) ha chiesto all’assessore ai Trasporti, Giuseppe Chianella gli intendimenti della Giunta regionale rispetto ad “un servizio di orario integrato, consultabile on line con qualunque apparato digitale, relativamente al complesso delle offerte di trasporto pubblico (a gestione pubblica o privata) che interessano le linee urbane ed extraurbane dell’Umbria, con ogni tipo di vettore: autobus, treni, traghetti, aerei”.

“Negli atti di programmazione regionale – ha ricordato Solinas nell’illustrazione dell’atto -, l’incentivazione all’uso del trasporto pubblico viene individuato quale strumento fondamentale per la promozione dello sviluppo sostenibile e la riduzione del ricorso al mezzo privato con i relativi effetti sull’ambiente e sulla congestione urbana. Per i cittadini umbri e per chi è ospite della nostra regione per turismo, studio o lavoro – ha detto Solinas -, potrebbe rappresentare un importante incentivo all’uso dei mezzi pubblici la possibilità di disporre di un servizio di orario integrato che contenga le diverse offerte di trasporto.

In tale ambito – ha concluso Solinas – sono attive, a livello regionale, esperienze positive quali ad esempio: Pegaso in Toscana che consente un utilizzo combinato delle diverse modalità di trasporto extraurbano (autolinee e ferrovie) ed urbano; Muoversi in Lombardia – Orari e percorsi per muoversi con treni, autobus, metropolitane, tram e altri servizi di trasporto pubblico.  Unitamente alla comunità tariffaria con relativa possibilità di acquistare un unico titolo di viaggio per diversi vettori – ha rimarcato Solinas – la facile consultazione on line del complesso delle offerte presenti nel territorio regionale su tutte le linee (e l’eventuale possibilità di prenotazione), costituisce un indubbio vantaggio per gli utenti e un’occasione per promuovere l’uso del trasporto pubblico”.

L’assessore Chianella ha risposto che “la Giunta regionale ha accolto, con delibera del 18 dicembre scorso (1523/2017), la proposta di Trenitalia e Busitalia inerente il progetto sperimentale di integrazione tariffaria ‘Umbria Go’, che persegue gli stessi obiettivi indicati nella programmazione regionale promuovendo un’offerta di mobilità integrata comprensiva di soste per facilitare all’utenza il raggiungimento dei luoghi prescelti in modalità integrata con tutti i mezzi disponibili e tariffa integrata su tutto il territorio. Le due aziende stanno lavorando a un portale che entro aprile metterà a disposizione degli utenti un’applicazione software con gli orari di tutti i mezzi e di ogni tipo di vettore, quindi sia autobus che treni o traghetti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*