Tesei: “Abbiamo dovuto “correre” per non bloccare macchina amministrativa”

 
Chiama o scrivi in redazione


Plastic Tax, regione suggerisce a governo rinvio di un anno

Tesei: “Abbiamo dovuto “correre” per non bloccare macchina amministrativa”

“La vittoria alle Regionali ci ha consegnato una grande responsabilità. Abbiamo iniziato da poco tempo, ma siamo già a lavoro per rispettare delle scadenze importanti. Abbiamo dovuto “correre” per non bloccare la macchina amministrativa, ci siamo subito attivati sui temi fondamentali del lavoro, delle infrastrutture, del bilancio e dello sviluppo economico per recuperare il gap esistente. Gli umbri al primo posto: la Regione deve ripartire e tornare a correre”. Lo ha detto la Presidente dell’Umbria, Donatella Tesei, durante la conferenza stampa di fine anno della Lega Umbria.

Si è chiuso per il partito un 2019 da incorniciare caratterizzato dalle vittorie ottenute alle Amministrative in comuni importanti come Marsciano, Orvieto, Foligno e dal recente storico successo alle elezioni regionali con Donatella Tesei.

Una Lega sempre più trainante nella coalizione di centrodestra e in continua crescita sia nelle percentuali che nei numeri. Organizzazione, territorio, buon governo, cittadino al centro: questi i concetti espressi.

Presentate le nuove figure del partito: Luca Valigi (tesoriere), Nico Nunzi (coordinatore regionale), Manuel Petruccioli (responsabile enti locali) e Mauro Malaridotto (responsabile tesseramento). A seguire il bilancio tracciato dai parlamentari umbri e i propositi per il 2020.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*