Procuratore Fausto Cardella candidato? La sua risposta: «Assolutamente no»

Procuratore Fausto Cardella candidato? La sua risposta: «Assolutamente no»
Fausto Cardella

Procuratore Fausto Cardella candidato? La sua risposta: «Assolutamente no»

«Assolutamente no, nulla. Ho consegnato la mia risposta alla Nazione. Sono lusingato e onorato». Con queste parole il procuratore generale, Fausto Cardella, alle ore 16.20 di oggi, contattato dalla nostra redazione, smentisce quanto pubblicato su la Nazione Umbria di oggi e comunica di aver inviato una lettera di risposta al quotidiano che sarà pubblicata nell’edizione di domani.

Questo quanto riportato oggi sulla Nazione: «Nelle stesse ore, in altre sedi e su sponde romane, qualcuno avanzava l’ipotesi di candidare un magistrato. Il nome del procuratore generale di Perugia Fausto Cardella infatti, sarebbe entrato nel novero dei papabili. Il “profilo” tracciato nella lettera inviata a La Nazione da Luigi Di Maio sembrerebbe del resto adattarsi perfettamente al magistrato: «Chiediamo a una personalità all’altezza, di proporsi come candidato – aveva scritto nel suo appello –. Sosteniamolo e diamogli autonomia piena per formare una squadra di super competenti senza interferenze della vecchia politica».

Il nome di Cardella aveva cominciato a circolare già nell’ottobre dello scorso anno. Un personaggio dal profilo giuridico che riproporrebbe l’esperienza di Giuseppe Conte a livello nazionale. Sembra che ci sia un sostanziale via libera sia dai vertici nazionali del Partito democratico che da quelli del Movimento. Ma come abbiamo detto il procuratore ha smentito un eventuale candidatura.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
21 × 30 =