Droga Parco Chico Mendez, Emanuela Mori, immagini non devono lasciare indifferenti

 
Chiama o scrivi in redazione


Droga Parco Chico Mendez, Emanuela Mori, immagini non devono lasciare indifferenti
Foto dal gruppo Facebook: Genitori del parco Chico Mendez

Droga Parco Chico Mendez, Emanuela Mori, immagini non devono lasciare indifferenti. Presentata stamattina una Interrogazione a risposta orale a firma del Consigliere Emanuela Mori in merito ai recentissimi eventi di cronaca che hanno interessato il parco Chico Mendez con il riemergere preponderante del tema della siringhe e del consumo di droga.

© Protetto da Copyright DMCA

“I fotogrammi pubblicati sui giornali locali di quanto accaduto domenica pomeriggio al parco Chico Mendez, ci danno l’idea di quanto il tema del consumo di droga, dello spaccio e della presenza di siringhe usate, sia non solo attuale, ma in  grado di generare nei cittadini un senso di grande insicurezza reale e percepito.

Taglio degli autobus: a Ferro di Cavallo i cittadini firmano per riavere la Linea HSono immagini che non possono e non devono lasciare indifferenti e che possiamo definire tremende non solo per la visibilità dell’atto del bucarsi, ma perché si tratta di un parco pubblico, di una domenica pomeriggio e perché sono ragazzi poco più che ventenni che gettano così la loro vita.”

“Occorre da parte dell’Amministrazione” – continua il consigliere Emanuela Mori – una diversa presa di coscienza rispetto a quella del governo in emergenza del singolo episodio. E’ un fenomeno, questo, che si sposta da un quartiere all’altro, a seguito dei controlli, ma che è tuttavia presente. Dobbiamo garantire ai cittadini la possibilità di vivere i parchi e i quartieri in sicurezza, senza sentire la necessità di autotutelarsi.” (da Emanuela Mori – Gruppo Partito Democratico)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*