Detenuto morto in carcere a Terni, le precisazioni della Presidente Marini

Detenuto morto in carcere a Terni, le precisazioni della Presidente Marini

Detenuto morto in carcere a Terni, le precisazioni della Presidente Marini

Nel post su Facebook che la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha scritto in relazione alla morte nel carcere di Terni del giovane detenuto moldavo non vi è alcun riferimento alla polizia penitenziaria che opera in quella struttura e men che meno vi sono accuse, denigrazioni e offese al personale medesimo. È quanto si precisa in una nota dell’Ufficio Stampa della Giunta regionale. Le infondate affermazioni e accuse alla presidente Marini contenute in una nota delle rappresentanze sindacali del corpo di Polizia penitenziaria di Terni hanno dunque il sapore di una “excusatio non petita”.

redcom

nnn

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*