Costituito comitato promotore Coraggio Italia per Terni, Perugia e province

Tutte persone che in questi ultimi due anni si sono impegnate sul territorio umbro

 
Chiama o scrivi in redazione


Costituito comitato promotore Coraggio Italia per Terni, Perugia e province

Costituito comitato promotore Coraggio Italia per Terni, Perugia e province

I componenti del nuovo organismo sono: Referente per Perugia e i comuni della provincia, Gianluigi Falcone, imprenditore, laurea in sociologia (Massa Martana) – Referente per Terni e i comuni della provincia, Laura Trippetti, Avvocato (Orvieto)

Aldo Traccheggiani, medico chirurgo specialista in angiologia (Spoleto), Massimo Zambrino, libero professionista (Orvieto), Marco Pesciaioli, ingegnere gestionale (Terni), Andrea Giovarelli (Terni), Gianmarco Stentella, ingegnere civile (Narni), Baldoni Renzo, libero professionista, laurea in agraria (Perugia), Jessica Ferretti, assistente alla poltrona in studio dentistico, studente in scienze della comunicazione (Fossato di Vico), Rosanna Toni, commerciante (Foligno), Livio Bordoni, docente MIUR (Foligno), Alessandra Proietti Peparelli, massofisioterapista (Spoleto), Patrizia Marziani, Avvocato(Spoleto), Federico Fumu, farmacista (Scheggino), Valentina Durastanti, medico chirurgo specialista in neurologia (Norcia), Pegah Pasokh, farmacista (Perugia), Lucio Badolato,ingegnere (Perugia), Anna Marta Leonelli, medico chirurgo (Terni), Gasparrini Federica, libero professionista, laurea in lettere (Assisi), Raffaele Battisti, libero professionista (Amelia).

Tutte persone che in questi ultimi due anni si sono impegnate sul territorio umbro ed hanno raccolto numerosi consensi, sia da parte di tutti quei cittadini che, nelle diverse realtà, hanno aderito a “Cambiamo” del Presidente Giovanni Toti, sia da parte di coloro che, comunque, si riconoscono in una ideologia liberale e democratica e che vogliono essere parte viva e attiva di un progetto ambizioso, ma necessario, per una rapida ripresa della vita sociale, culturale ed economica del nostro paese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*