Cittadinanza a sindaco Mimmo Lucano, Briziarelli Terrosi, Lega, insorgono

Cittadinanza a sindaco Mimmo Lucano, Briziarelli Terrosi, Lega, insorgono
Senatore Luca Briziarelli Paolo Terrosi, Lega Castiglione del Lago

Cittadinanza a sindaco Mimmo Lucano, Briziarelli Terrosi, Lega, insorgono

“L’amministrazione comunale promuove modelli negativi, non si capisce quale lustro dovrebbe dare a Castiglione del Lago la concessione della cittadinanza onoraria ad un soggetto come Domenico Lucano, Sindaco di Riace, che, fino ad oggi, si è distinto a livello nazionale solo per comportamenti che per la procura sono penalmente rilevanti” lo dichiarano il Senatore Luca Briziarelli, Responsabile Enti Locali della Lega Umbria e referente per il Trasimeno, e Paolo Terrosi, Responsabile Cittadini della Lega nel comune lacustre.

Non avendo soluzioni concrete da proporre per risolvere i molti problemi che affliggono Castiglione, dall’occupazione alla sicurezza passando per gli investimenti e i servizi comunali, Il Sindaco Batino non trova di meglio da fare che accogliere la proposta avanzata da Rifondazione comunista scimmiottando la scelta del Sindaco Sala a Milano scomodando addirittura i valori della democrazia, dell’antifascismo e della Costituzione.

Come sottolineato dal Vicepremier e Ministro dell’interno Matteo Salvini, crediamo che ci siano molti italiani perbene, mai arrestati, che meriterebbero la cittadinanza più di questo signore che, è bene ricordarlo, è stato indagato dalla guardia di finanza coordinata dalla procura di Locri per: truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche ai danni dello stato, concussione, abuso di ufficio e FAVOREGGIAMENTO ALL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*