🔉 AUDIO – Catiuscia Marini, su di me, da Carlo Calenda, affermazioni gravissime

Catiuscia Marini, su di me, da Carlo Calenda, affermazioni gravissime
catiuscia-marini

🔉 AUDIO – Catiuscia Marini, su di me, da Carlo Calenda, affermazioni gravissime

Umbria, Marini: da Calenda affermazioni gravissime su di me “Politici pronti a sciacallaggio. Pm più garantisti” “Gravissime” per la presidente dimissionaria della Regione Umbria, Catiuscia Marini, le affermazioni di Calenda che in un’intervista radiofonica aveva ipotizzato le sue dimissioni definendo la vicenda nella quale sarebbe coinvolta “una roba vergognosa”.

La differenza tra me e Calenda – ha detto stasera intervistata a Zapping su Radio Uno – è che io sono una figlia della working class sia sotto il profilo dell’estrazione sociale che sotto quello del percorso amministrativo. Non permetto a Calenda che si è iscritto direttamente nei ruoli di leadership di dare questi giudizi vergognosi. Non può trarre lui le conclusioni prima ancora che gli stessi pm mi chiedano conto di qualcosa e di qual è il fatto su cui la Procura intenderà eventualmente chiedermi conto”.

Il Calenda capolista alle Europee – ha aggiunto – si preoccupa così di togliersi dai piedi il tema. Ma per come sono la mia storia e i miei valori ho considerato gravissime le sue affermazioni. Gravissime“. Secondo Marini “i Pm sono più garantisti di quanto non sia la politica che è giustizialista. E mi sono dimessa proprio perchè non accetto di finire nella gogna mediatica”. “Ma – ha sottolineato – il Pd può lasciare che una personalità come Calenda dica queste cose? Mi sembra molto grave”.

Rassegna stampa

1 Commento

  1. Si dichiara figlia della working class dimenticando di dire tutte le nefandezze gestite e perpretate negli anni. Piu’ che figlia della working class a me sembra figlia della ladroneria arrogante.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*