Tajani, Perugia città internazionale grazie a squadra giovane FOTO

Flickr Album Gallery Powered By: WP Frank

Tajani, Perugia città internazionale grazie a squadra giovane Il Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, nel corso della sua visita in Umbria, è arrivato oggi a Perugia, dove, nel primo pomeriggio, ha incontrato in visita ufficiale il Sindaco Andrea Romizi, gli assessori e alcuni consiglieri di maggioranza, alla presenza tra gli altri, della senatrice Fiammetta Modena, degli onorevoli Catia Polidori e Raffaele Nevi.

Romizi lo ha accolto alla Sala dei Notari, dove il Presidente del Parlamento Europeo si è intrattenuto con i giornalisti. Quindi, alla sala rossa si èsvolto l’incontro vero e proprio.

Ad aprirlo è stato lo stesso Romizi, che ha ringraziato il Presidente, chiamandolo familiarmente Antonio, per la vicinanza che ha sempre mostrato all’amministrazione perugina e per quanto ha fatto e continua a fare per il territorio.

“Ogni volta è un piacere poterti ricevere in questo palazzo comunale -ha detto il Sindaco- e poterti rinnovare tutto il nostro apprezzamento per come stai operando nel tuo ruolo di Presidente del Parlamento europeo. In questo momento particolarmente difficile sei un punto di riferimento prezioso.”

Dal canto suo il Presidente Tajani si è detto felice di questa visita a Perugia. “Rappresentate il cambiamento -ha detto rivolgendosi a Romizi e alla sua giunta- e non ne faccio una questione di partito ma di governo della città, capace di un allargamento alla società civile. Perugia -ha proseguito- si sta ponendo come modello per tutta la regione, grazie a un sindaco giovane e ad una squadra che non ripiega su se stessa.”

Il Presidente Tajani ha quindi fatto riferimento alle infrastrutture e all’Alta velocità in particolare. “Perugia non può non essere facilmente raggiungibile, deve essere una città aperta che, grazie a questo governo, è tornata ad essere un crocevia culturale internazionale. Avere un sindaco giovane, del resto, -ha aggiunto- significa anche avere l’opportunità di una visione legata ai cambiamenti, una visione più legata al futuro.”

Dal Presidente del Parlamento europeo, infine, l’invito all’amministrazione a proseguire la collaborazione con l’Europa, per conoscerla ed utilizzarla al meglio anche in termini di finanziamenti, per la crescita della città.

Tajani ha, dunque, confermato il suo appoggio all’amministrazione e al territorio “perchè-ha detto- un sindaco onesto e per bene non è cosa da poco. L’Europa -ha aggiunto, in risposta al consigliere Cagnoli- ha bisogno di un ritorno alla politica, quella vera, quella sentita, soprattutto da parte dei giovani.”

Il Sindaco Romizi ha tenuto a sottolineare che molti risultati sono stati ottenuti anche grazie al contributo di tanti cittadini di buona volontà che sono tornati ad essere protagonisti della vita della loro città e che hanno collaborato con l’amministrazione comunale. Al termine dell’incontro, Tajani si è intrattenuto con gli assessori e i consiglieri presenti per un breve visita a Palazzo dei Priori.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*