Scuole Ciabatti Montessori e Valentini, riallocazione classi, Bistocchi Zuccherini, Pd


Scrivi in redazione

Scuole Ciabatti Montessori e Valentini e la riallocazione delle classi

Depositata da parte dei Consiglieri del Gruppo del Partito Democratico Francesco Zuccherini e Sarah Bistocchi un’interrogazione a risposta orale sulla ristrutturazione dei complessi scolastici della scuola primaria “Ciabatti – Montessori” a Porta Pesa e della scuola primaria “Valentini” a Elce, nonché sulla relativa riallocazione delle classi. Entrambi i plessi, infatti, necessitano da tempo di un intervento complessivo di risanamento conservativo, miglioramento sismico e adeguamento normativo.

“La Regione Umbria – si legge in una nota inviata dai due Consiglieri – grazie all’autorizzazione del Ministero dell’Economia e delle Finanze, del Ministero  dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, ha pubblicato il bando per realizzare il Piano per l’edilizia scolastica triennale 2018/2020. Tale piano, bandito al fine di favorire interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico di edifici pubblici adibiti all’istruzione, prevede per la scuola primaria “Ciabatti” un importo complessivo di 2.900.000,00€, mentre per la scuola primaria “Valentini”un importo complessivo di 1.480.000,00€”.

“Con questa atto, sollecitato da famiglie e genitori degli alunni delle scuole interessate, si interroga il Sindaco e la Giunta per sapere quando partiranno i lavori, e se sono già stati previsti dei tempi di consegna, nonché quale sia il piano di riallocazione delle classi di entrambi i plessi scolastici durante i lavori di ristrutturazione delle scuole”.

Di seguito l’interrogazione:

“PREMESSO CHE:

La scuola primaria “Ciabatti – Montessori” è uno dei più importanti e storici plessi scolastici della città di Perugia. L’edificio storico che la ospita, sito in via Brunamonti e risalente agli inizi del secolo scorso, da tempo necessita di un intervento complessivo di ristrutturazione e adeguamento sismico. A tal proposito, in passato, si era anche dibattuto di un possibile trasferimento della sede, a causa per l’appunto delle numerose problematiche che il plesso scolastico presentava. Oggi ci stiamo invece affacciando definitivamente verso la riqualificazione totale dell’immobile, tramite un intervento di risanamento conservativo, miglioramento sismico e adeguamento normativo.

VALUTATO CHE:

La scuola primaria “Valentini” di Elce presenta anch’essa una serie di difficoltà strutturali, non più ignorabili anche perché evidenti. Necessita da tempo di un intervento complessivo di risanamento conservativo, miglioramento sismico e adeguamento normativo.

CONSIDERATO CHE:

La Regione Umbria, grazie all’autorizzazione del Ministero dell’Economia e delle Finanze, del Ministero  dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, ha pubblicato il bando per realizzare il Piano per l’edilizia scolastica triennale 2018/2020. Tale piano è stato bandito al fine di favorire interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico di edifici pubblici adibiti all’istruzione scolastica e finanziati attraverso la stipula di nuovi mutui con oneri a carico dello Stato con la Banca europea degli investimenti (Mutui Bei).

EVIDENZIATO CHE:

Per la scuola primaria “Ciabatti” è stato approvato il progetto definitivo per un importo complessivo di 2.900.000,00€, mentre per la scuola primaria “Valentini” di Elce è stato approvato il progetto per un importo complessivo di 1.480.000,00€.

TUTTO CIO’ PREMESSO E CONSIDERATO, SI INTERROGA IL SINDACO E LA GIUNTA PER SAPERE:

Quando partiranno i lavori, e se sono già stati previsti dei tempi di consegna;

Quale sia il piano di riallocazione delle classi di entrambi i plessi scolastici durante i lavori di ristrutturazione delle scuole”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*