Scalette, aree verdi e zone centro storico di Perugia chiuse il sabato

 
Chiama o scrivi in redazione


Scalette, aree verdi e zone centro storico di Perugia chiuse il sabato

Scalette, aree verdi e zone centro storico di Perugia chiuse

Il comune di Perugia ha emesso l’ordinanza che prevede il prolungamento della chiusura di alcune aree cittadine fino al 31 maggio 2021. La chiusura è prevista nelle sole giornate di sabato, dalle ore 15 e fino al limite orario giornaliero del cosiddetto “coprifuoco”, fatta salva la possibilità di accesso per eventuali residenti, aventi diritto a parcheggio e titolari/clienti di attività, per le aree: i Giardini Carducci; il percorso pedonale che collega i Giardini del Pincetto a Strada del Mercato; Via Marzia; Via Volte della Pace; le scalette di Via Cesarei, che collegano Piazza Piccinino a via Mattioli; il belvedere di Porta Sole in Piazza Rossi Scotti; l’area verde di Piazza S. Francesco; l’area verde del Tempio di Porta S. Angelo.

La chiusura è invece stabilita per l’intera giornata (h24) e per tutto il periodo di vigenza dell’ordinanza, nelle seguenti aree: la scalinata della Cattedrale di San Lorenzo, sia nella parte che si affaccia su Piazza IV Novembre, che su quella che si affaccia su Piazza Danti, lasciando libero accesso alla Cattedrale; la scalinata di Palazzo dei Priori, lasciando libero accesso alla Sala dei Notari ed alla Sala della Vaccara.

Con ordinanza emessa in data odierna è stato prolungato il divieto di vendita di bevande alcoliche lungo la E45 fino al 31 maggio 2021 fatta eccezione per quella effettuata al tavolo. Il divieto è in vigore tutti i giorni dalle ore 18.00 e fino al limite orario giornaliero del cosiddetto “coprifuoco”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*