L’Asessore de L’Ikea, esilarante e amara poesia del Bartoccio

 
Chiama o scrivi in redazione


L’Asessore de L’Ikea, esilarante e amara poesia del Bartoccio

© Protetto da Copyright DMCA

Finalmente fòn l’ikea:
l’asessor tutto contento
mette ‘n mot’ la betonèa
cussì azzitta ‘gni lamento.

La faronno a Collestrada
propio dua c’è quil budello
e dua ‘l traffico degrada:
vedrè tu che gran macello!

Ma pla strada tutt’a ‘n botto
hon trovat’ tanti milioni,
ce n’hon missi già diciotto,
quiste sì ch’èn decisioni!

Nun fon com’ la ferrovia
da S. Anna a Pon’ San Giuanni
che i lavori i tiron via
e je duron anni e anni:

doppo tutti a lamentasse
ple gran màchine che c’éno,
ma si vojon meno gasse
‘ncuminciàssono dal treno!!

Renzo Zuccherini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*