Giunta, approvato nuovo piano digitalizzazione, fibra in tutto il territorio comunale

Build­ your ­Future, un seminario a Perugia sui sistemi informatici

Giunta, approvato nuovo piano digitalizzazione, fibra in tutto il territorio comunale

Prosegue il percorso di digitalizzazione dei processi e di dematerializzazione dei documenti amministrativi all’interno del Comune di Perugia. Va letta in questo contesto, in particolare, l’approvazione da parte della giunta nella giornata di ieri del nuovo piano di digitalizzazione ed informatizzazione 2019-2021, illustrato in aula dal sindaco Andrea Romizi.

Il documento fa seguito al piano di informatizzazione 2016-2018, approvato dall’Esecutivo nel 2016, ed all’adozione, da parte del Comune di Perugia, di molteplici strumenti previsti dalla normativa vigente, in primis il Cad (Codice dell’Amministrazione digitale) tra cui si segnalano: l’albo on-line, la pec, la firma digitale, la fatturazione elettronica, i certificati on-line, il sistema di protocollo informatico, la produzione e gestione degli atti amministrativi, la svolgimento delle procedure di gara.

In un’ottica di costante implementazione delle procedure di digitalizzazione ed alla luce delle modifiche intervenute nel tempo a livello normativo, si inserisce il piano approvato oggi le cui azioni d’intervento per il triennio 2019-2021 sono ben 21. Eccole nel dettaglio.

  • Realizzazione della centrale di governo e controllo della città basata su una piattaforma digitale, un insieme di applicativi verticali e un sistema di APP per la fruizione e la dematerializzazione dei servizi

  • Diffusione del SIT presso tutti gli uffici come strumento di lavoro di back office

  • SUAPE e relativi archivi da digitalizzare: Il SUAPE (sportello unico Attività Produttive ed Edilizia) dovrà essere completamente digitalizzato, dalla richiesta on line fino all’autorizzazione

  • Continua implementazione della Cyber Security del sistema informatico comunale, a tutela dei servizi resi ai cittadini e alla loro privacy

  • Digital review dei processi comunali: emerge la necessità di proseguire il percorso già avviato di implementazione del processo di digitalizzazione e conseguente dematerializzazione dell’attività amministrativa, ampliando il numero di procedimenti attivabili attraverso presentazione di istanza on-line.

  • Estensione della rete FTTH a tutto il territorio comunale e monitoraggio di altri sistemi di telecomunicazione, sottorete comunale per la smart city

-Rifacimento ed estensione della rete Wi-Fi negli uffici comunali aperti al pubblico e nella città;

  • Bando Periferie: wi-fi Fontivegge, apparecchi per il fitness, pensiline smart, pannelli LED e touch screen:

  • APP Light on Demand: nuova programmazione per schedulare e facilitare gli effetti di spettacolarizzazione dell’illuminazione monumentale in alcuni luoghi della città, nonché per fornire nuove funzionalità per l’illuminazione sportiva (luce su richiesta negli impianti sportivi). Tutto questo attraverso una APP e il portale web del Comune di Perugia.

  • Ricerca fondi per realizzare un museo virtuale con tecniche di Video Mapping evoluto in via dei Priori e San Francesco al Prato

  • Progetto Digipass + Hub + Fab Lab e Circoscrizione 4.0: il progetto prevede la realizzazione di una sede Digipass + Hub + Fablab nell’area di Piazza del Melo dove sono ubicati il POST e l’informagiovani. Altri interventi digipass sono previsti presso gli uffici URP di San Sisto, Ponte San Giovanni e a Ponte Felcino dove è attivo il servizio di telepresenza “Circoscrizione 4.0”. Presso il POST saranno installate stampanti 3D e altre apparecchiature tecnologiche; a sala sarà completata da impianto di amplificazione trasportabile per formazione, conferenze, con altoparlante e microfono wireless, acquisto e installazione di una stazione in grado di erogare servizi di telepresenza dagli uffici del Comune di Perugia (Circoscrizione 4.0) verso l’utente che si trova nel Digipass.

  • Servizi on line ed energetici per supporto tecnico alla U.O. Mobilità per l’attuazione del PUMS in relazione alle iniziative di diffusione della mobilità elettrica

  • Servizi on line ed energetici per supporto tecnico alla realizzazione del PEAC

  • Realizzazione di un’aula studio nei locali comunali di Corso Garibaldi.

  • realizzazione di una piattaforma di partecipazione e di condivisione di idee, progetti, eventi, atta a promuovere la partecipazione democratica dei cittadini, nello sviluppo della città.

  • Pubblicazione obiettivi di accessibilità siti web

  • Progetti Europei e Nazionali PRO-MA, PRODIGIO, First INNO, COLLEGALI, per buone pratiche e pubblicazione strumenti di riuso dei programmi SIT

  • APP collegata al punto 1 per i cittadini, imprese, studenti e turisti, partecipazione alla sperimentazione di IO APP di Team Digitale (AGID)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*