Art bonus, le storiche vetrate della sala dei Notari trovano il loro mecenate, ecco chi è

Art bonus, le storiche vetrate della sala dei Notari trovano il loro mecenate, ecco chi è

Art bonus, le storiche vetrate della sala dei Notari trovano il loro mecenate, ecco chi è

La notizia era trapelata già nel febbraio 2019 durante la cerimonia di premiazione di Palazzo dei Priori come Progetto Art Bonus dell’anno, oggi arriva la conferma. Il Notaio Mario Briganti, mecenate premiato proprio in quell’occasione per il contributo alla riqualificazione del portone principale della Sala dei Notari, finanzierà il restauro anche delle undici trifore risalenti al XIV secolo che caratterizzano e illuminano l’importante sala di Palazzo dei Priori.

La somma donata dal Notaio attraverso le erogazioni liberali di Art Bonus è di 50 mila euro; i lavori riguarderanno la ripulitura, la sostituzione e la ristrutturazione delle vetrate composte da vetri dalla forma arrotondata, legati in piombo. Le vetrate di Palazzo dei Priori erano state inserite tra i beni Art Bonus per scelta dei cittadini attraverso un questionario online promosso dal Comune di Perugia, finalizzato a conoscere l’opinione dei cittadini nei confronti di questa importante normativa fiscale.

Gli altri beni scelti erano stati la Fonte di San Francesco a Ponte San Giovanni, l’affresco dell’incoronazione della Vergine nell’edicola di Via Oberdan e le Fontanacce di Via Fratticciola.

Con questo importante operazione, che consentirà di restituirenel massimo splendore ai perugini le storiche vetrate di Palazzo dei Priori, i beni completamente finanziati attraverso l’Art Bonus diventano 21 (13 già sono stati restaurati, unoè attualmente in fase di lavorazione, mentre per altri seiinterventi si sta procedendo con le ultime fasi propedeutiche). I mecenati che nei quattro anni hanno risposto alla “chiamata alle arti” del Comune di Perugia sono 453; le donazioni complessive ricevute un milione e 777mila euro.

Tutte le informazioni sui beni finanziati e quelli ancora da finanziare con #ArtBonusPerugia sono disponibili all’indirizzo http://artbonus.comune.perugia.it

Al Notaio Briganti va il più sentito ringraziamento da parte dell’Amministrazione comunale e della città tutta per la generosità dimostrata anche in questa occasione.

Commenta per primo

Rispondi