Perugia, ragazzi umbri di Codex39 al primo posto bando nazionale Next

 
Chiama o scrivi in redazione


Perugia, ragazzi umbri di Codex39 al primo posto bando nazionale Next

Gemellaggio 3.0. è il titolo del progetto per connessione e cooperazione tra città, più versatile e dinamica

Si è appena concluso il bando nazionale NEXT per il turismo sostenibile: Codex39 ha conquistato il pubblico e consegna all’Umbria il posto più alto sul podio.
Lo scorso aprile, tramite la tipologia di competizione Hackathon, il gruppo “Next: Nuova Economia Per Tutti” ha lanciato il guanto di sfida a giovani ragazzi in tutta Italia, mettendo in palio un periodo di assistenza e formazione per la costituzione di una startup ispirata ai principi di sostenibilità di Agenda 2030.
Da una prima fase di selezione, svoltasi a livello universitario, sono stati individuati i dieci progetti finalisti che si sono sfidati per il podio: i primi tre, infatti, saranno seguiti e supportati dal gruppo NEXT nel processo di creazione della startup e verranno messi in comunicazione con potenziali investitori.
I giovani umbri hanno deciso di lanciarsi nella sfida del digitale, promuovendo una nuova idea di connessione e cooperazione tra città, più versatile e dinamica, quella del Gemellaggio 3.0.
Attivi dallo scorso gennaio, hanno dimostrato non solo di avere una buona dose di inventiva, ma anche che la loro idea è concretamente attuabile: hanno, infatti, dato il via a “Le Perugia nel mondo”, progetto in tre fasi che ha messo in comunicazione il capoluogo umbro Perugia con il borgo medievale francese di Pérouges. Un viaggio all’insegna della scoperta e della creazione di scambi culturali ed economici tra le due comunità!
Per i ragazzi di Codex39 è chiaro: il potenziale dei gemellaggi è tutt’altro che esaurito. Innovarli e renderli più fruibili alle comunità del secolo corrente è l’obiettivo del team, che si impegna a rafforzare legami già esistenti e crearne di nuovi, con un focus dedicato alla preservazione del territorio e alla valorizzazione delle realtà artigiane ed enogastronomiche locali.
Durante questa seconda fase di selezione hanno dovuto convincere non solo una giuria di esperti, ma anche il pubblico: il 40% del punteggio dipendeva dal numero di voti raccolti tramite una specifica piattaforma ideata da NEXT. Il popolo ha dunque parlato, i Gemellaggi 3.0 sono i più votati d’Italia! Quale sarà la prossima mossa di Codex39? Per scoprirlo date un’occhiata ai loro social e prestate attenzione perché chissà, il prossimo gemellaggio potrebbe essere proprio con la vostra città preferita!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*