Consegna a domicilio di cibi e bevande, carabinieri controllano oltre mille “riders”

 
Chiama o scrivi in redazione


Consegna a domicilio di cibi e bevande, carabinieri controllano oltre mille “riders”

Sette controllati in tutta la provincia di Perugia. I Carabinieri del Comando Tutela Lavoro e di tutti i Comandi provinciali dell’Arma, durante il fine settimana sul territorio nazionale, hanno controllato oltre mille “riders”, operanti per le principali “piattaforme virtuali“ del “food delivery”.

I “riders”, cosiddetti piloti o ciclisti su due ruote con la sacca sulle spalle, sono coloro che consegnano direttamente a casa di chi ne fa richiesta cibi e bevande. Il cliente tramite una piattaforma esistente sul web, fa l’ordine presso un negozio locale, acquistando e pagando online i prodotti. Il rider ha il compito di effettuare la consegna a domicilio.

Diverse sono le piattaforme: si va da Deliveroo a Glovo, da Uber Eats a Just Eat o Eat in time, solo per citare qualche nome di marchi che, grazie a questo esercito i lavoratori su due ruote, riescono a garantire in alcuni casi consegne 24 ore su 24, in altri fino alle 2 di notte. Il rider deve essere dotato di buone gambe, qualora si usi la bici, che è comunque di sua proprietà, o saper guidare un motorino (anche questo non in dotazione) nel traffico cittadino e avere uno smartphone.

I carabinieri li hanno intervistati e controllati al fine di acquisire informazioni utili alle indagini in corso, delegate all’unita specializzata dell’Arma dalla Procura della Repubblica di Milano, sulla gestione del rapporto di lavoro da parte delle citate “piattaforme“.

Le attività dei Carabinieri si sono svolte su strada e contestualmente in tutte le province ed hanno consentito di “fotografare”, attraverso la voce dei lavoratori e delle condizioni reali constatate sul territorio, le modalità di svolgimento del servizio e le forme di tutela loro garantite, sia sotto il profilo della sicurezza che sanitario.



 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*