Calcio, Iemmello di rigore e il perugia rimonta ancora 2-1

Calcio, Carpi-Perugia, decide l'ex Melchiorri al 92'

Calcio, Iemmello di rigore e il perugia rimonta ancora

da Carmine D’Argenio
Ballottaggi di vigilia per Oddo, sciolti con Capone in panca e Melchiorri dentro a dar man forte a Iemmello, apparso precedentemente isolato lì davanti; ed Angella chiamato alla prova della prima, in luogo di Sgarbi al fianco di Gyomber, per combattere l’attacco da serie A del Chievo Stepensky, Pucciarelli e Meggiorini. Quest’ultimo vince il primo duello, subito al 3′, quando Vicario non fa suo il pallone, Meggiorini si trova la porta ad un passo e la depone nel sacco.

Primi minuti del campionato 2019/20, con il brivido per il Curi ed i suoi tifosi. Subito sotto di una rete, l’allenatore grifone vuol scegliere di volta in volta gli interpreti ma punta tutto su dei concetti di gioco già visti con le due vittorie di Coppe. Ci prova anche questa sera. Ma a giocare per quasi tutto il primo tempo, sono i clivensi. Alla coppia Iemmello-Melchiorri, si avvicina Fernandes, a creare triangolo offensivi. Ma al 23′ è Pucciarelli a sfiorare il raddoppio di testa. La coda del tempo  è invece favorevole al Perugia, che approfitta del fallo di mano di Leverbe, per portare in goal  Iemmello dal dischetto. Al 44′, grazie a questo rigore, si va sull’1 a 1. Può così ricominciare il tempo. Con gli umbri che cambiano passo e sono più concreti sui 25 metri.

Ma a divorare clamorosamente, è chi non ti aspetti: Stepensky. Al 16′ si libera bene prima di uno poi di un altro avversario, il suo diagonale da non più di 8/9 metri, non c’entra il bersaglio. Due minuti prima, Iemmello, il più concreto dei suoi, a provarci ancora, credendoci più di tutti. Nulla di fatto anche in questo caso. È al 23′ che scatta il secondo rigore, che Iemmello va a risiglare al 25′. Ancora Leverbe a propiziarlo, con abbattimento in area di Dragomir.  Ora la gara è salda nelle mani casalinghe. La propositivita’ di Oddo, anche stavolta consente al Perugia di mettere la freccia e sorpassare gli avversari.

PERUGIA-CHIEVO 2-1 TABELLINO

3′ Meggiorini (C), 45′ rig. e 70′ rig. Iemmello (P)

PERUGIA (4-3-1-2): Vicario; Rosi, Gyomber, Angella, Di Chiara; Dragomir, Carraro, Falzerano; Fernandes (75′ Buonaiuto); Melchiorri (64′ Capone), Iemmello. All. Oddo

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Bertagnoli, Rigione, Leverbe, Brivio; Garritano (71′ Vignato), Esposito, Giaccherini; Pucciarelli (58′ Segre); Meggiorini, Stepinski (74′ Djordjevic). All. Marcolini

Ammoniti: Di Chiara (P), Esposito (C), Vignato (C), Rosi (P)

1 Commento

Rispondi