Giovani, donne, diversamente abili, piccoli motociclisti tutti in pista all’Autodromo con Desmo Ducati di Perugia [Foto]

Giovani, donne, diversamente abili, piccoli motociclisti tutti in pista all'Autodromo con Desmo Ducati di Perugia
Michel Baioni motociclista dell'Associazione Di.Di.

Giovani, donne, diversamente abili, piccoli motociclisti tutti in pista all’Autodromo con Desmo Ducati di Perugia [Foto]

Sono in arrivati in 40 da diverse parti d’italia per assistere a lezioni di teoria e provare direttamente in pista le lezioni apprese, nell’appuntamento organizzato dal club Desmo Ducati di Perugia all’Autodromo dell’Umbria di Magione. 

Due campioni di motociclismo,  oggi nelle vesti di insegnanti, Maurizio Castelli e Michel Fabrizio sono stati impegnati tutta la giornata per spiegare, anche a persone con disabilità, come si va in pista ma come, prima di tutto, si può guidare una moto in completa sicurezza.  

A Magione erano presenti anche alcuni campioni appartenenti all’ Associazione  “Di.Di. Diversamente Disabili”, la prima associazione in Italia che si è occupata di (ri)avvicinare al mondo delle due ruote i ragazzi con diabiltà.

Non sono mancate anche due giovani donne impegnate in pista al fine di  acquistare maggiore sicurezza e godere appieno del piacere di guidare una due ruote. 

Giornata impegnativa per Maurizio Castelli, campione di motociclismo della classe 600 cc del campionato DiDi, Diversamente disabili dream world Bridgestone cup, competizione riservata ai portatori di handicap di tutto il mondo che sta dedicando anima e corpo al motociclismo nonostante proprio un incidente sulle due ruote nel 2015, subito per colpa di un automobilista che guidava sotto l’effetto dell’alcool, abbia leso irreparabilmente il suo braccio sinistro. Il coraggio e la determinazione lo hanno portato ad abbattere ogni barriera e a vincere campionati in diverse competizioni riservate ai normodotati.

Molto bravi i ragazzi e le due donne, Silvia Serangeli e Victoria Baias, che sono venuti oggi a Magione  ha dichiarato Michel Fabrizio, classe 1982 e una carriera invidiabile fin dalle prime armi con tre vittorie importanti: la Coppa Italia, la vittoria del Mondo in Superstock nel 2003 e il  3° posto al Campionato Mondiale Superbike nel 2009.  La pista è il primo passo per imparare a dare gas usando la testa. Solo qui puoi confrontarti con le tue paure o le tue insicurezze. Imparare ad andare in moto su di una pista è il primo passo per acquisire quella sicurezza che la giungla della strada non ti dà.” 

Dalle 15:00 ha preso il via il corso di guida sicura minicross per bambini da 6 a 14 anni guidati dall’associazione Motoincontro Fabio Celaia che da anni è impegnata e si è specializzata in corsi di guida sicura per minorenni amanti delle due ruote.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente del club Desmo Ducati Perugia, Roberto Gavarini,  avere dei grandi campioni qui in pista, vederli insegnare a giovani uomini e donne è motivo di grande soddisfazione e impegno per il nostro Club. Vi aspettiamo per una nuova giornata in pista con grandi piloti il prossimo 12 settembre.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
2 × 16 =