Inaugurata a Paciano nuova palestra comunale finanziata dalla regione

Inaugurata a Paciano nuova palestra comunale finanziata dalla regione

Una struttura polivalente, al servizio delle attività sportive delle scuole, ma anche delle diverse associazioni sportive del territorio, costruita nel più rigoroso rispetto delle norme di sicurezza e completamente antisismica, così da poter essere anche utilizzata per scopi di protezione civile. È la nuova palestra pubblica di Paciano, con una superficie coperta di 350 metri quadrati, costata più di mezzo milione di euro, dei quali oltre 340 mila erogati dalla Regione Umbria, nell’ambito del PUC 3.

La nuova struttura è stata inaugurata quest’oggi dalla Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini,  dal sindaco, Riccardo Bardelli, presente – tra gli altri – l’assessore regionale alle infrastrutture e lavori pubblici, Giuseppe Chianella.

“Ho voluto essere presente oggi qui, insieme a tutti voi – ha affermato la presidente Marini, rivolgendosi anche ai tantissimi cittadini presenti alla cerimonia – per sottolineare quanto la Giunta regionale tiene al rapporto con i territori e quanto anche teniamo al sostegno ai Comuni, anche i più piccoli. Un sostegno ed una vicinanza senza le quali difficilmente opere come questa si sarebbero potute realizzare.

Ed ho voluto essere qui anche per ribadire l’attenzione verso la scuola e soprattutto verso l’edilizia scolastica. In questi anni abbiamo riqualificato, messo a norma, sia sotto il profilo della sicurezza e dell’impiantistica, sia sotto quello dell’antisismicità, 400 degli 800 edifici scolastici di tutta la regione, mentre sono in corso interventi per 200 edifici e per altri 100 attendiamo – ha concluso Marini – solo la conferma della disponibilità delle risorse necessarie per avviare gli interventi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*