Il Consiglio Provinciale di Perugia si riunisce il 27 giugno

Giovedì 27 giugno alle ore 12, il Consiglio Provinciale di Perugia si riunirà presso la sala consiliare per discutere importanti temi riguardanti bilancio, infrastrutture e regolamenti.

Il Consiglio Provinciale di Perugia si riunisce il 27 giugno

Il Consiglio Provinciale di Perugia si riunisce il 27 giugno

Il Consiglio Provinciale di Perugia si riunirà giovedì 27 giugno alle ore 12 nella sala consiliare della Provincia. All’ordine del giorno ci sono numerosi argomenti di rilevanza per la gestione e lo sviluppo del territorio. I temi principali includono l’assestamento generale del Bilancio di Previsione 2024-2026, variazioni alle dotazioni di competenza e di cassa e l’applicazione dell’avanzo di amministrazione del 2023.

Bilancio di Previsione 2024-2026
L’assestamento del Bilancio di Previsione per il triennio 2024-2026 è uno dei punti cruciali all’ordine del giorno. Questo include le variazioni alle dotazioni di competenza e di cassa necessarie per adeguare il bilancio alle nuove esigenze e priorità della Provincia. Verrà inoltre discusso l’utilizzo dell’avanzo di amministrazione del 2023, il che permetterà di finanziare nuovi progetti e iniziative.

Regolamenti e Infrastrutture
Un altro tema rilevante è il nuovo regolamento per il conseguimento dell’idoneità professionale per l’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto. Questo regolamento mira a migliorare la qualità e la sicurezza dei servizi di consulenza nel settore dei trasporti.

La declassificazione di un tratto della SP 439 “di Bagnara” sarà discussa, con la proposta di trasformare il tratto Collecroce – Monte Pennino, dal km 0+580 al km 9+900, in una strada comunale. Questa modifica comporterà un’estesa complessiva di 9,32 km e risponde a specifiche esigenze locali di gestione e manutenzione.

Acquisizione di Terreni e Scambio di Immobili
Tra gli altri punti all’ordine del giorno vi è l’acquisizione di terreni adiacenti al complesso monumentale di Villa Fidelia a Spello. Questa operazione è finalizzata a valorizzare ulteriormente l’area e a permettere nuovi sviluppi culturali e turistici.

Verrà inoltre esaminata l’attuazione del protocollo d’intesa per la permuta di immobili destinati all’edilizia scolastica tra il Comune di Perugia e la Provincia di Perugia. Questo accordo mira a ottimizzare l’utilizzo degli edifici scolastici e a migliorare le strutture educative disponibili.

Nuovi Regolamenti e Adeguamenti Normativi
Un altro importante punto di discussione sarà l’adozione di un nuovo regolamento per l’istituzione dell’area delle elevate qualificazioni e il conferimento dei relativi incarichi. Questo regolamento è volto a riconoscere e valorizzare le competenze elevate all’interno della pubblica amministrazione.

Infine, il Consiglio Provinciale discuterà l’adeguamento della convenzione e dello statuto del consorzio “Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica” alla legge regionale del 30 ottobre 2023, n. 15, che modifica la legge regionale del 23 dicembre 2008, n. 24. Le modifiche riguarderanno specifici articoli della convenzione e dello statuto, con l’obiettivo di allineare la struttura organizzativa e funzionale del consorzio alle nuove disposizioni normative.

Conclusioni
La riunione del Consiglio Provinciale di Perugia del 27 giugno affronterà temi cruciali per la gestione del territorio e delle risorse. Le decisioni che verranno prese avranno un impatto significativo sulla pianificazione e lo sviluppo della provincia, con particolare attenzione al bilancio, alle infrastrutture, ai regolamenti professionali e alle istituzioni educative.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*