Covid-19, chiuse Poste di Piegaro, i pensionati si devono spostare, rischio assembramenti

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid-19, chiuse Poste di Piegaro, i pensionati si devono spostare, rischio assembramenti
Covid-19, chiuse Poste di Piegaro, i pensionati si devono spostare, rischio assembramenti

Covid-19, chiuse Poste di Piegaro, i pensionati si devono spostare, rischio assembramenti

Ufficio postale di Piegaro chiuso e disagi ai pensionati, residenti che si devono spostare per andare a ritirare la pensione con possibili assembramenti e rischi evidenti. E’ quanto chiede il consigliere comunale della Lega, Augusto Peltristo, che tramite l’avvocato Valeria Passeri, mette in risalto la problematica, in seguito alla chiusura dell’ufficio postale di Piegaro causa Covid-19.

I pensionati si devono pertanto spostare. Peltristo fa notare che le Poste più vicino a Piegaro sono distanti di almeno 10 km, raggiungendo il più vicino a Tavernelle di Panicale oppure a 15 km, quello di Città della Pieve, peraltro colpita da più casi di contagio. A queste condizioni vengono meno le misure predisposte dal Governo per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus. Il tutto – è scritto in una nota invita alle istituzioni – causa inevitabilmente “difficoltà negli spostamenti, determinate dall’attuale emergenza sanitaria e il maggior afflusso di persone che si crea negli unici uffici aperti, porta alla formazione di pericolosi assembramenti tra gli utenti”.

“A tali disagi – è spiegato – oltre che con l’accreditamento diretto dei ratei pensionistici sui conti correnti e il pagamento scaglionato su diversi giorni, si può ovviare, per scongiurare affollamenti nei più vicini uffici postali, lasciando aperto l’ufficio postale del Comune di Piegaro – stante anche l’elevata densità demografica – almeno, a titolo esemplificativo, dieci giorni al mese (la prima decade o la fine del mese), mettendo in atto tutte le precauzioni necessarie per gli utenti e per i lavoratori di Poste Italiane”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*