Asl2 stop stabilizzazione dei dirigenti, c’è indagine interna

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, presidente Tesei chiede disponibilità e collaborazione a cliniche private

Asl2 stop stabilizzazione dei dirigenti, c’è indagine interna

La delibera della Asl 2 che il 31 dicembre ha stabilizzato sei dirigenti a tempo indeterminato è stata sospesa. La presidente della giunta, Donatella Tesei, insieme all’assessore alla sanità Luca Colettovsi è mossa. Ora c’è un accertamento interno del commissario straordinario Massimo De Fino. L’ultimo atto del predente commissario straordinario, Massimo Braganti, per verifiche interne viene bloccato. Braganti il 23 dicembre scorso si è dimesso e la presidente il 30 dicembre ha nominato, come sostituto Massimo De Fino. Sembra che la delibera 777 del 31 dicembre – scrive il messaggero Umbria di oggi – sia nata anche dopo una verifica con la Corte dei Conti. Sulla vicenda a fare polemica politica era stato il leghista Valerio Mancini che ha annunciato che riferirà tutto alla Procura.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*