Donne in cantiere, convegno a Perugia lunedì 4 marzo 2024

"Incontro Promosso dalla Fillea Cgil dell'Umbria per Affrontare le Discriminazioni di Genere nel Settore Edilizio

Cresce nel 2023 l’occupazione umbra, nonostante il calo demografico
ph AskaNews

Donne in cantiere, convegno a Perugia lunedì 4 marzo 2024

Donne in cantiere – Il settore delle costruzioni, spesso associato all’immaginario maschile, sarà al centro dell’iniziativa “Costruire al femminile. Un mondo da scoprire”, organizzata dalla Fillea Cgil dell’Umbria e dall’associazione Nuove Rigenerazioni Umbria. L’evento, fissato per lunedì 4 marzo 2024 presso la sala consiliare della Provincia di Perugia, inizia alle ore 9.00 e vedrà la partecipazione della segretaria nazionale della Fillea Cgil, Giulia Bartoli.

Elisabetta Masciarri, segretaria generale della Fillea Cgil dell’Umbria, sottolinea l’importanza di aprire un dialogo costruttivo su un tema cruciale ma ancora poco esplorato. Con la ripresa economica in atto, trainata dal Super bonus 110, dall’avvio del PNRR e dalla ricostruzione post-sisma, i cantieri rivestono un ruolo fondamentale, ma è necessario valutare quanto questa ripresa abbia coinvolto e migliorato l’occupazione femminile.

L’apertura dei lavori sarà affidata a Elisabetta Masciarri e Stefania Proietti, presidente della Provincia di Perugia. Gli interventi di Enrico Giovannetti di UNIMORE – CAPP affronteranno il tema dell’invisibilità delle donne nel settore delle costruzioni, mentre Barbara De Micheli della Fondazione Brodolini di Roma, insieme alla funzionaria della Fillea Cgil Umbria, Francesca Biscioni, discuteranno delle barriere e degli stereotipi di genere nell’accesso al lavoro femminile.

Una tavola rotonda moderata da Paola Bertolini dell’UNIMORE – CAPP vedrà la partecipazione di figure influenti, tra cui Carla Barbarella, già Parlamentare Europeo, Bernadetta Radicchi di ANCE Perugia, Maria Assunta Vitelli, ingegnere e membro del Comitato Scientifico di Nuove Ri-Generazioni Nazionale, Danilo Valenti, presidente di Legacoop Umbria, e Maria Rita Paggio, segretaria generale della Cgil Umbria. Giulia Bartoli, segretaria nazionale Fillea Cgil, chiuderà l’evento con le sue conclusioni, offrendo prospettive sulla presenza femminile nei cantieri e sulla necessità di superare gli ostacoli di genere nel settore delle costruzioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*