Dal 15 al 17 Novembre 2019; gli appuntamenti del Quarto Fine Settimana di Frantoi Aperti in Umbria

È alle porte anche il quarto fine settimana di Frantoi Aperti in Umbria. Da Venerdì 15 a domenica 17 novembre p.v. ci saranno iniziative ad Assisi con “UNTO – Nei castelli del territorio” (16 e 17 novembre), a Magione con “Olivagando” (16 e 17 novembre) e a Spello con “l’Oro di Spello. 58° Festa dell’olivo e della bruschetta (15-17 novembre).

Due le tappe del “Brunch Tour” (dalle ore 12.30 su prenotazione Tel. 353 3448117) in programma: sabato 16 novembre a Spello dove ad aprire le porte sarà l’Abbazia di San Girolamo parte dell’omonimo complesso, che si trova poco fuori le mura del borgo, lungo la strada che conduce a Collepino ai piedi del Monte Subasio. Il complesso è composto dalla Chiesa e dal Convento, con l’elegante portico che si affaccia sul piazzale da cui si può godere di una delle viste più suggestive del lato orientale del borgo e della campagna sottostante. Il Brunch sarà accompagnato dalla musica contemporanea dei Decostruttori Post – Modernisti. Le Celle del Complesso di San Girolamo ospiteranno anche la quinta edizione di #CHIAVEUMBRA19_ Ingannevole come il vento. Arte Paesaggio Immagine, mostra diffusa d’arte contemporanea, con opere dell’artista Fabio Giorgio Alberti (visitabile dal 15 al 17 novembre ore 12 – 17).

Domenica 17 novembre il brunch si terrà a Magione, nel borgo di Monte del Lago, un luogo unico, a picco sul lago Trasimeno, dove ad aprire le porte sarà la Fattoria Frantoio Luca Palombaro, che circondato dai suoi uliveti, custodisce tra le mura antiche le macine a pietra, le presse tradizionali, l’Orciaia con le giare del 1800. Il brunch in frantoio sarà accompagnato dalle note jazz del duo VibraHarp, il frantoio ospiterà anche le opere dell’artista Yonel Hidalgo Perez in occasione di #CHIAVEUMBRA19 (visitabile il 16 e il 17 novembre ore 12 – 17). Durante i brunch sarà possibile partecipare alla degustazione guidata di olio extravergine d’oliva e alle visite guidate di entrambe i luoghi, a cura delle guide turistiche dell’Associazione “Le Vie dell’Arte”.

Queste le iniziative dei Frantoi Aperti da segnalare a Montecchio (TR) presso il Frantoio RICCI ALESSANDRO, dove Sabato 16 novembre 2019 ci sarà “Vitamina E e Polifenoli con Wild Side”. Dalle ore 15 sarà possibile partecipare alla Degustazione degli oli del Frantoio (Extravergine, monovarietale, melangolo) e dalle ore 16 inizierà il Concerto dei Wild Side, Blues Band con sfumature soul e RnB. Un’accurato repertorio internazionale, il sax di Rainone e la voce di Wanniaratchy permettono di esprimere molte “situazioni” musicali, da quelle più morbide, a quelle “movimentate”.

Prima, durante e dopo l’evento visite guidate al frantoio e degustazioni guidate dell’olio extravergine di oliva con esperti del settore. http://www.olioricci.it/

Mentre Al Vecchio Frantoio F.LLI BARTOLOMEI Sabato 16 novembre 2019 sarà possibile partecipare alla ’ ” cena su prenotazione; e Domenica 17 novembre 2019 ci sarà invece il pranzo tipico “’ “ (su prenotazione) accompagnato dal concerto de “I Ladri di Monnalisa” che si rifanno a uno stile musicale vintage, con riferimenti alla musica italiana degli anni ’60 e ’70. Gli arrangiamenti sono volutamente fedeli agli originali, proprio per ricreare quel sapore retrò, capace di scaldare istantaneamente l’atmosfera della festa. L’omaggio è ad artisti molto amati da un pubblico che attraversa più di una generazione, come Adriano Celentano, Gianni Morandi, Ivan Graziani, Rino Gaetano e Giuni Russo. Nel repertorio dei Ladri di Monnalisa, trovano posto sia brani più noti, sia alcuni meno conosciuti, tutti dalla grande capacità di coinvolgere, emozionare e far ballare. www.oleificiobartolomei.it

Da segnalare a Todi (PG) presso il Frantoio LA CASELLA per Sabato 16 novembre ore 15 – 18.30 e Domenica 17 novembre ore 9.30 – 12 /15 – 19 “Oliando insieme”: degustazione di bruschette, zuppe e legumi conditi con l’olio nuovo http://www.frantoiolacasella.it/

Mentre a Olmo (PG) al Frantoio BERTI in programma per Domenica 17 Novembre “Pomeriggio in Musica con Little Blue Slim ‘& Mrs Slim” sarete allietati da musica Blues Country e Folk e degustazione di bruschette con l’Olio nuovo e prodotti agroalimentari a km 0.

Ad Assisi in occasione di “UNTO – Nei castelli del Territorio” sabato 16 novembre si terrà la “Passeggiata di piacere” con partenza alle ore 11 che percorrerà il lungo Fiume Chiascio da Petrignano di Assisi per arrivare alla Torre trecentesca di Torchiagina in cui ci sarà la visita guidata e la possibilità di pranzo con prodotti tipici (Info e prenotazioni: 339 6158624). Nel pomeriggio poi alle ore 18 a Petrignano di Assisi ci sarà l’incontro di storia dell’arte “OLIO: la nuova e prodigiosa maniera di colorire” un piccolo viaggio intorno alla pittura a olio e ai maestri che l’hanno esaltata. All’incontro seguirà un aperitivo con bruschettata e la cena “I sapori della tradizione petrignanese” (Su prenotazione Tel. 347 9186431).

Domenica 17 novembre, invece, si terrà la “Passeggiata di piacere” nei luoghi francescani e nelle aziende del territorio, con ritrovo alle ore 8 a Rivotorto per la colazione tipica a base di prodotti tipici locali, a seguire ci sarà la visita guidata del Sacro Tugurio e l’Antico lebbrosario della Maddalena per poi proseguire verso un Molino dell’olio specializzato in molitura a freddo per un aperitivo con bruschetta all’olio umbro e arrivo a Capodacqua dove sarà possibile fare il “Pranzo di San Martino (Info e prenotazioni: 339 2957163 – 339 6100731).

A Magione sabato 16 e domenica 17 entrerà nel vivo “Olivagando” e il centro storico del borgo si animerà di appuntamenti con “Itinerari di degustazione di olio extravergine di oliva e di prodotti tipici”, sia sabato che domenica ore 16.30 – 20, laboratori per bambini sull’olio in lingua inglese, laboratori di cucito creativo, laboratori artistici con i colori a olio, presentazioni di libri, concerti, mostre fotografiche e di artigianato. Da segnalare per sabato 16 novembre alle ore 18, lo Speech sulla corretta alimentazione con lo chef Simone Rugiati, conduttore della trasmissione “Cuochi e fiamme”, che sarà ospite d’onore per questa ventesima edizione di Olivagando.

In programma poi per domenica 17 novembre trekking tra gli ulivi, passeggiate a cavallo, da segnalare le tante iniziative per bambini: alle ore 10.30 la raccolta delle olive, per riscoprire i riti della raccolta e molitura delle olive, le olive infatti verranno poi molite in piazza e verranno lette storie sull’olio extravergine di oliva; alle ore 15.30 i piccoli potranno poi partecipare al “Circolibus” il laboratorio di arte circense, mentre dalle ore 16 il centro storico sarà animato dalla musica itinerante della “Banda degli Onesti”. Olivagando si chiuderà con il concerto, alle ore 18, de “I Principi di Galles” con la loro musica country/folk.

Spello, già da venerdì 15 novembre si animerà con “l’Oro di Spello. 58° Festa dell’olivo e della bruschetta” previste infatti nel pomeriggio dalle ore 15 in poi una serie di degustazioni di olio extravergine di oliva guidate da esperti assaggiatori. In programma poi una ricca proposta di iniziative che si terranno già da venerdì 15 e fino a domenica 17 novembre. Nei tre giorni dell’evento per la rassegna “L’Oro di Spello incontra la cucina italiana” i ristoranti del centro storico e le taverne, proporranno menù a tema, dove l’olio è protagonista. I ristoranti accoglieranno chef e relatori provenienti da diverse regioni d’Italia, che cucineranno piatti tipici a “quattro mani” e terranno delle vere e proprie lezioni e laboratori pratici di cucina.

Da segnalare per la giornata di Sabato 16 novembre alle ore 9, il convegno dal titolo “Il Linguaggio del cibo, della cucina, e della critica gastronomica: dal giornale al libro, dalla televisione al mondo del Web” che dà la possibilità ai giornalisti di crediti di formazione continua.

Durante la giornata di Domenica 17 novembre in Piazza sarà possibile visitare il Mercato dell’olio e dei prodotti tipici, il Mercato dell’Artigianato e Hobbistica, alle ore 9 partirà il Trekking nei sentieri della Fascia Olivata, ma soprattutto la domenica sarà la giornata di sarà dedicata alla Festa della Benfinita con la caratteristica Sfilata dei carri abbelliti dalle frasche dell’olivo, con canti, balli e giochi della tradizione, al termine della sfilata ci sarà la premiazione dei carri e un’esibizione di saltarello con gli stornelli della raccolta e della festa. Nei tre giorni sarà possibile fare visita al Frantoio di Spello UCCD dove sarà anche possibile degustare l’olio extravergine di oliva appena franto.

Per maggiori informazioni su Frantoi Aperti:

info@stradaoliodopumbria.it – www.frantoiaperti.net

Tel. +39 0742 332269

Segui l’evento su

Facebook: @frantoiaperti

Twitter: #frantoiaperti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
5 + 20 =