SPOLETO, ACCORDO TRA UMBRIA MOBILITA’ E DITTA DELLA MORTE

umbria_mobilita(umbriajournal.com) SPOLETO – Siglato accordo tra Umbria Mobilità e la ditta Della Morte. Dal 1° luglio riprendono i lavori Siglato nel pomeriggio di ieri l’accordo tra Umbria Mobilità e la ditta Della Morte per la ripresa dei lavori del 1° stralcio della Mobilità Alternativa. A partire da lunedì 1 luglio, i lavori relativi al percorso principale che collega il parcheggio della Posterna alla Rocca Albornoziana, riprenderanno regolarmente. Gli interventi riguarderanno sia gli allestimenti interni al percorso meccanizzato, sia l’ultimazione dei lavori in piazza Fratelli Bandiera. “La notizia della ripresa dei lavori per l’ultimazione del 1° stralcio della Mobilità Alternativa è sicuramente positiva – ha dichiarato il Sindaco Daniele Benedetti – La possibilità di intervenire da subito su Palazzo Leoncilli è un elemento molto importante nell’economica della città, perché ci permetterà di ultimare entro la fine dell’anno anche gli interventi per i nuovi spazi del nostro Tribunale”.

 

In base al cronoprogramma infatti, da lunedì 8 luglio verranno avviati anche i lavori per il collegamento tra Palazzo Pianciani e Palazzo Leoncilli (durante il periodo necessario ad effettuare gli interventi sarà comunque consentito il passaggio pedonale da piazza Pianciani a via Fontesecca). “Siamo consapevoli dei disagi che alcuni interventi in superficie potranno arrecare durante il periodo del Festival – ha aggiunto l’assessore Giancarlo Cintioli – Purtroppo però il blocco del cantiere di questi ultimi mesi e le difficoltà incontrate per la firma del nuovo accordo, non hanno permesso ulteriori slittamenti: l’ultimazione dei lavori è prioritaria e riveste un’importanza fondamentale per il nostro centro storico”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*