Frecciarossa Perugia-Milano confermato per il 2022, ma alla Regione costa di più

Frecciarossa Perugia-Milano confermato per il 2022, ma alla Regione costa di più

Frecciarossa Perugia-Milano confermato per il 2022, ma alla Regione costa di più

Frecciarossa Perugia-Milano, c’è la proroga del servizio fino a marzo 2022. Ma è previsto un aggravio di spesa, complice l’aumento del prezzo dell’energia. Lo scrive il Corriere dell’Umbria in un articolo a firma di Alessandro Antonini.


Fonte: Il Corriere dell’Umbria
articolo di Alessandro Antonini


La Regione adesso dovrà trovare i soldi per coprire parte dello sbilancio del 2021 (1,8 milioni) e quello in previsione del 2022 (1,6 mln). La quota già stanziata per quest’anno dall’ente regionale è di un milione. E ancora, riguardo alla prosecuzione del servizio per l’anno 2022, si preconizza un totale di costi di 2,28 mln l’anno e ricavi per 0,63 mln, e conseguentemente un corrispettivo di servizio pari a 1,65 mln oltre iva al 10%”. Seicento mila euro in più da stanziare. Il collegamento “ha dimostrato di essere un vettore importante per la comunità, tenuto conto del successo riscontrato nell’uso di questa modalità di trasporto nonostante il nuovo scenario delineatosi nell’era pandemica” da qui la scelta di confermarlo anche per il 2022, a prescindere dai costi in aumento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*