Aeroporto Perugia, tre nuove rotte per Barcellona, Bucarest e Vienna

Primo volo per Francoforte, battesimo per l'aeromobile Ryanair
L'Aeroporto San Francesco di Assisi potrebbe perdere anche il collegamento con Francoforte

Aeroporto Perugia, tre nuove rotte per Barcellona, Bucarest e Vienna

Ryanair, la compagnia aerea numero uno in Italia, oggi (25 novembre) ha annunciato l’ampliamento del proprio operativo su Perugia con l’introduzione di tre nuove rotte per Barcellona, Bucarest e Vienna, attive con due frequenze settimanali per l’estate 2022. Mentre i viaggi tornano ai livelli pre-Covid, la crescita di Ryanair continua a guidare la ripresa del traffico aereo, del turismo e dell’occupazione in Italia.

I clienti possono ora prenotare una meritata pausa verso una delle 3 nuove rotte Ryanair che collegano Perugia con Barcellona, Bucarest e Vienna. Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli € 29,99 per i viaggi fino alla fine di ottobre 2022.

Jason McGuinness, Direttore Commerciale di Ryanair, ha dichiarato:

“Ryanair, in qualità di più grande vettore italiano, è lieta di annunciare queste tre nuove rotte per Barcellona, Bucarest e Vienna, attive da Perugia con due frequenze settimanali per l’estate 2022. Per celebrare le nostre nuove rotte, stiamo lanciando un’imperdibile offerta con prezzi a partire da soli € 29,99 per i viaggi fino alla fine di ottobre 2022, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di sabato, 27 novembre. Poiché queste incredibili tariffe basse andranno a ruba rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com per non perdere l’occasione”.

Umberto Solimeno, Direttore Generale dell’Aeroporto Internazionale Umbria Perugia, ha dichiarato:

Siamo particolarmente orgogliosi di queste nuove destinazioni che si aggiungono al vasto programma di collegamenti che Ryanair opera da e per l’Aeroporto di Perugia. Con Barcellona, Vienna e Bucarest si chiude un lavoro iniziato qualche tempo fa ed allo stesso tempo fissa il nuovo nostro punto di partenza e di rilancio. Con Londra, Catania, Palermo, Malta, Bruxelles, e Cagliari le rotte estive salgono a 9 e non finisce qui.

Tre nuovi mercati si affacciano al nostro aeroporto garantendo/permettendo un incoming turistico e offrendo al contempo opportunità di viaggio di lavoro e diporto anche al nostro bacino di utenza”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*