Ustionata donna a Marsciano, accendeva barbecue con alcol

 
Chiama o scrivi in redazione


Ustionata donna a Marsciano, accendeva barbecue con alcol

Ustionata donna a Marsciano, accendeva barbecue con alcol

Sono gravi le condizioni di una donna di 48 anni, residente nel comune di Marsciano, che nella tarda serata di martedì è rimasta vittima di un grave incidente domestico. La donna mentre stava azionando il barbecue utilizzando l’alcool è rimasta gravemente ustionata in più parti del corpo ed è stata trasferita in ospedale dagli operatori del 118 in codice rosso.

Al momento si trova nella Sala rossa del Santa Maria della Misericordia, dove un equipe di medici, coordinata dal dottor Mauro Chiovoloni, sta procedendo a metterla in sicurezza.

Sicuramente la donna, nel corso della nottata, verrà trasferita in un centro importante grandi ustionati, probabilmente quello di Cesena o in alternativa quello di Roma. Le condizioni della donna, come riferisce una nota dell’ospedale, sono gravi per l’estensione in tutto il corpo di ustioni di primo e secondo grado. La prognosi è riservata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*