Un po’ alla volta è arrivato a quattro anni da scontare, ora è in carcere

I reati - commessi nei comuni di Umbertide, Spoleto, Corciano, Gubbio e Gualdo Tadino - risalgono agli anni compresi tra il 2013 ed il 2017

Deve scontare 6 anni di carcere, rintracciato dalla polizia, ora a Capanne. L'uomo, irregolarmente presente sul territorio nazionale

Un po’ alla volta è arrivato a quattro anni da scontare, ora è in carcere

Alcuni giorni fa la Procura Generale della Repubblica di Perugia ha emesso un provvedimento di “ordine di esecuzione per la carcerazione” nei confronti di un uomo, di origini campane ma da anni residente a Torgiano.

L’uomo, già destinatario nel corso degli anni di diverse sentenze di condanna per reati contro il patrimonio, è stato raggiunto da una ulteriore sentenza emessa dal Tribunale di Perugia a seguito della quale é stata prima disposta l’unificazione delle pene concorrenti. Dopodiché è stata determinata la pena unica da scontare pari a quattro anni e tre mesi di reclusione.

I Carabinieri della Stazione di Torgiano, delegati all’esecuzione del provvedimento, hanno avviato le ricerche necessarie alla sua individuazione e dopo averlo rintracciato hanno provveduto alle relative incombenze. Dopo la notifica del provvedimento dell’Autorità Giudiziaria il soggetto è stato condotto premo la casa circondariale di Perugia “Capanne”. I reati – commessi nei comuni di Umbertide, Spoleto, Corciano, Gubbio e Gualdo Tadino – risalgono agli anni compresi tra il 2013 ed il 2017.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*