Terremoto, frattura lunga centinaia di metri aperta sul monte del Redentore VIDEO

I Vigili del fuoco hanno ripreso la frattura ed è visibile anche dai paesi divenuti tristemente noti per le scosse

Maria Elisabetta Mascio

Terremoto, frattura lunga centinaia di metri aperta sul monte del Redentore. Una frattura lunga centinaia di metri si è aperta lungo la costa del monte del Redentore, sui Sibillini, al confine tra Umbra e Marche, vicino a Castelluccio di Norcia. Il taglio a zig zag provocato dalla scossa di magnitudo 6.5 si trova alcune centinaia di metri sotto la cima. I Vigili del fuoco hanno ripreso la frattura ed è visibile anche dai paesi divenuti tristemente noti per le scosse che da agosto non risparmiano il centro Italia, come Illica e Accumoli.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

https://youtu.be/TseiNddZMw0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*