Straniero aggredisce carabinieri, bloccato con spray urticante, arrestato

All'arrivo dei Carabinieri si è opposto e ha ingaggiato con loro un vero e proprio scontro fisico

 
Chiama o scrivi in redazione


Straniero aggredisce carabinieri, bloccato con spray urticante, arrestato

Straniero aggredisce carabinieri, bloccato con spray urticante, arrestato

Un 26enne della Costa d’Avorio, residente a Corciano, è stato arrestato il 1 giugno dai carabinieri di Perugia. L’africano, ubriaco fradicio, aveva infastidito gli avventori di due ristoranti del centro storico. All’arrivo dei Carabinieri si è opposto e ha ingaggiato con loro un vero e proprio scontro fisico, tant’è che i Militari sono dovuti ricorrere allo spray urticante.

Per l’uomo è scattato l’arresto per flagranza di reato di resistenza a pubblico ufficiale, più una denuncia per oltraggio.

Lo straniero, comunica l’Arma, non ha riportato lesioni, mentre uno dei Carabinieri – che è stato accompagnato  il pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Misericordia – ha preso una storta ad un ginocchio, trauma guaribile in 7 giorni.

L’africano, dopo essere stato trattenuto in camera di sicurezza, ieri mattina è stato processato con rito direttissimo, all’esito del quale l’arresto è stato convalidato e in capo al medesimo è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*