Aggredisce due stranieri con forbici e cocci di bottiglia, arrestato

Aggredisce due stranieri con fobici e cocci di bottiglia arrestato

di Morena Zingales
Aggredisce due stranieri con forbici e cocci di bottiglia, arrestato. Una lite furibonda è scoppiata a Terni, in mezzo alla strada, fra alcuni stranieri. Un 19enne guineano ha aggredito armato di forbici un 21enne del Gambia che a suo dire gli aveva rubato il cellulare. Un altro 26enne è intervenuto in difesa dell’aggredito riuscendo a sottrarre l’arma impropria al giovane esagitato che, però, si “riarmava” brandendo i cocci di una bottiglia di vetro. A dare l’allarme al numero di emergenza dei Carabinieri (112) alcuni passanti. I militari di Terni sono arrivati immediatamente sul posto.

LEGGI ANCHE: Terni, ladro bloccato dalla rete di carabinieri e polizia: arrestato topo d’albergo

I Carabinieri sono riusciti a disarmare l’aggressore. I due gambiani sono stato soccorsi, per loro diversi giorni di prognosi. Il guineano, al termine degli accertamenti, è stato arrestato per minacce, lesioni aggravate e associato al carcere di Terni, a disposizione dell’Autorità giudiziaria ternana.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*