Spara alla sorella, la ragazza non vuole tornare a casa

 
Chiama o scrivi in redazione


Spara alla sorella, la ragazza non vuole tornare a casa

La ragazza colpita con tre colpi di fucile dal fratello nell’abitazione di San Valentino della Collina a Marsciano, è ancora in ospedale e non vuole tornare a casa, per timore.

Il Comune si è fatto avanti per aiutarla a trovare una sistemazione, anche in una struttura di recupero sanitario. Il fratello è in carcere per duplice tentato omicidio.

Mercoledì intanto sono iniziate le operazioni peritali disposte dalla procura e affidate alla consulente per accertare tracce ematiche e il relativo profilo genetico su coltelli, abiti, fazzoletti confrontandolo con quello di indagati e persone offese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*