Sindaco di Gualdo Tadino in isolamento per un contatto con un positivo covid

Sindaco di Gualdo Tadino in isolamento per un contatto con un positivo covid

Il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, finisce in isolamento per essere entrato in contatto con un positivo al Covid. L’annuncio del primo cittadino arriva dai social in una giornata di nuovi picchi di contagi.


Fonte: Social Presciutti Sindaco e
Quotidiani locali


“Purtroppo nell’ultima settimana – dice il sindaco – abbiamo assistito ad un forte incremento dei casi Covid-19 in città, che ad oggi sono 62 complessivi. Il forte aumento è dovuto, in gran parte, a diversi casi tra bambini e ragazzi in età scolare che poi ha coinvolto i rispettivi nuclei familiari. È in atto uno screening molto importante che speriamo di concludere nei prossimi giorni. Io stesso sono sottoposto a regime di isolamento preventivo poiché sono venuto a contatto con un caso positivo e, purtroppo, fino a domenica prossima dovrò annullare tutte le attività in presenza. Raccomando di nuovo a tutti il massimo dell’attenzione e del rispetto delle regole; la mascherina va indossata sempre, anche all’aperto – conclude il sindaco -, quando si hanno contatti con altre persone, non servono ordinanze ma buon senso e grande responsabilità da parte di ognuno di noi”.

Aumentano le ordinanze dei comuni che hanno deciso di obbligare la mascherina all’aperto. Dopo  Nocera Umbra e Bevagna sono seguiti Foligno, Spoleto e Perugia. Ordinanza anche ad Assisi, Amelia e Terni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*